LG G6 Plus: nuovo smartphone con funzione Face Print e audio alta qualità

Se vi piace già il G6 della LG, perché non pensare al nuovo modello in arrivo – il G6 Plus? Vediamo un po’ cosa di può dire su questo cellulare ormai alle porte. Quando uscirà e quanto costerà? Non vi sono date precise, ma gira voce che intorno a questo mese o il prossimo si saprà certamente qualcosa di più. Non ci sono particolari voci di corridoio né conferme sull’attuale prezzo.

Questo cellulare ha certamente un gran numero d’interessanti caratteristiche, tutte funzioni che il normale modello LG G6 non ha, o che almeno non ha nello stesso livello di raffinatezza. Saranno integrate le funzioni Face Print, un risparmio energetico dedicato della casa e Covered Lens. Avrà inoltre un sistema audio Quad SAR a 32Bit, che aumenterà esponenzialmente la qualità sonora.

La funzione Face Print è una sorta di Iris Scanner, dedicato naturalmente alla nostra sicurezza.
Le Covered Lens inoltre sono un sistema automatico che c’avvisa se stiamo coprendo per sbaglio una delle lenti del cellulare.
Il sistema audio QUAD SAR 32bit è composto un chip e un amplificatore che permettono di sovracampionare l’audio al fine di ottenere musica ad alta qualità

Come si presenta? Di suo, il G6 Plus è molto simile al modello normale. Il suo design integrale offre una protezione migliore contro polvere ed acqua. Ha a disposizione qualche colorazione “speciale” a differenza del G6 normale, Marine Blu e Terra Gold. Il suo schermo da 5.7 pollici in Quad HD rende il tutto certamente più appetibile.

Che prestazioni ha? Nelle varie voci di corridoio raccolte, si viene a sapere che le prestazioni di questo modello non saranno aumentate assai: sono gli accessori e le loro funzioni ad essere espanse esponenzialmente. Tuttavia, è probabile che l’LG G6 Plus avrà un chipset Snapdragon 821 con 4Gb di RAM e 128Gb di memoria interna. La fotocamera è doppia, da 13Mpx. La batteria è da 3300mAh.
Da notare anche la presenza della ricarica Wireless e il sistema USB di tipo C per una ricarica rapida.

Alcuni di voi si starà attualmente chiedendo se vale la pena farci un pensierino di questo modello, trattandosi d’una variante con più accessori del normale Smartphone. A seconda del costo che vi ritroverete a spendere, il tutto parte da lì. Il G6 Plus è già un cellulare con una CPU molto più inferiore al normale mercato (dove al momento domina la combinazione Snapdragon 835 / Exynos 8895) ma ha comunque delle funzioni integrate interessanti, di cui la maggior parte sono dedicate alla sicurezza della persona e del cellulare stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *