Terrorismo su Whatsapp: Isis in Veneto! La gente inizia ad aver paura

Dopo aver visto l’ennesimo attentato che questa volta ha colpito senza scrupoli la città di Barcellona, online e sui tantissimi social network in circolazione sono state avviate una marea di iniziative di solidarietà rivolte ai familiari di tutte le vittime degli attentati.

Il pericolo, tra qualche giorno, è che l’Isis possa per la prima volta colpire senza pietà una città italiana. A lanciare l’allarme nel corso delle ultime ore è stato addirittura il Viminale che ha invitato tutti i cittadini a stare attenti dove vanno, aumentando cosi i livelli di sicurezza nelle città più importanti del territorio italiano.

Certo, non sono i giorni migliori visto che il dolore è tanto, ma in Veneto c’è stato anche chi ha voluto sdrammatizzare la vicenza con una dose altissima di ironia e ha iniziato a far trapelare su Internet un messaggio diventato nel giro di qualche minuto virale su Whatsapp. Un esempio piuttosto curioso su come la polizia e tutte le forze dell’ordine esistenti potrebbero fare controlli in terra veneta per trovare i possibili terroristi interessati a colpire l’Italia. Qui sotto il messaggio completo:

Terrorismo su Whatsapp

 

Cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *