Sony Xperia XZ2 – Info su schermo, memoria, batteria e fotocamera

0 8

La Sony, così come tante altre marche, sta cercando di combattere la durissima competizione Apple-Sony che va avanti ormai da molti anni. Uno dei migliori candidati per fare ciò è il XZ2… ma cosa ne sappiamo a proposito? Si tratta d’uno Smartphone ancora avvolto nel mistero. Soltanto una buona serie di voci di corridoio (però confermate) sono presenti in giro.

Vediamo perciò tutto quello che sappiamo a proposito del nuovo Sony Xperia XZ2, raccogliendo tutte le voci di corridoio attuali:

  • Lo schermo è assolutamente da urlo: si parla di 4K senza bordi (ovvero, Bezel-Less). Quest’ultima moda sembra aver dato nascita a cellulari veramente incredibili nel reparto estetico, e la Sony non vuole essere da meno. I loro Smartphone infatti hanno sempre presentato altissime risoluzioni, e anche in questo caso vedremo un Display 4K. Lo schermo sarà da 5.5 pollici, e copre il 90% della superficie dello Smartphone.
  • Per quel che riguarda le prestazioni hardware, è chiaro che l’XZ2 avrà l’ultimo grido nel campo dei Chipset. Snadragon 845 con 4Gb di RAM e 64Gb di memoria interna.
  • La batteria sarà da 3400mAh, già molto grande di per sé, ma non grande quanto alcuni dei competitori. Probabilmente la Sony ha voluto contenersi su questa faccenda per fare in modo di non sacrificare troppo lo spessore dello Smartphone.
  • La fotocamera sarà doppia, entrambi i sensori da 12Mpx. Al momento non si è certi se questi sensori avranno una qualche funzione particolare o se il cellulare stesso avrà un chip dedicato all’elaborazione passiva delle foto o dei filmati (Come il Google Pixel 2).

Con questi aspetti, quando possiamo aspettarci l’annuncio del Sony Xperia XZ2? Al momento non si parla molto di questo modello da parte della Sony, forse in attesa di creare un atmosfera adatta alla sorpresa, qualcosa che potremo vedere in maggior dettaglio alla fine di Febbraio o agli inizi di Marzo. Se l’annuncio di tal cellulare avverrà per allora, vedremo il XZ2 entro quest’estate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.