Android P, prima beta a metà marzo!

Stando ad indiscrezioni dell’ultima ora, evidenziando che di ufficiale al momento non c’è assolutamente niente, Google potrebbe rilasciare la primissima e attesissima Developer Preview di Android P entro qualche settimana, salvo imprevisti. Con tutta probabilità sarà resa disponibile inizialmente sui seguenti dispositivi: Pixel e Pixel 2.

Android P

La fonte della notizia non poteva che essere un tweet rilasciato dal popolare Evan Blass. Il periodo sarebbe quindi coerente con i rumors precendentemente trapelati online secondo cui Mountain View potrebbe aver scelto come data di rilascio il 14 marzo, conosciuto ad oggi come il Pi Day.

Da questa nuova versione del robottino verde ci si aspetta tanto iniziando da un design di gran lunga migliore e nuove funzioni tutte ancora da scoprire. Tra queste senza dubbio spiccano sicuramente il supporto a schermi di qualunque formato, compresi quelli multipli o notch, la limitazione nell’uso del microfono alle applicazioni in background, la possibilità di registrare nativamente le chiamate e tantissime altre opzioni avanzate per quanto concerne il blocco delle chiamate.

Che dire, l’unica cosa che ci resta da fare è quella di aspettare ancora un paio di giorni per avere conferme ufficiali direttamente da Google sul nuovo sistema operativo Android P. Restate sintonizzati con noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *