Come rintracciare telefono perso o telefono rubato

Il telefono cellulare è diventato uno strumento molto personale, che contiene e racchiude molto della nostra vita sociale e privata. Ed è anche ormai qualcosa di cui non possiamo farne a meno, in quanto ci tiene connessi col mondo circostante e con le persone a noi care. Sarebbe un vero guaio perderlo e ancor più  farselo rubare perchè molti dati personali andrebbero in mani sconosciute. In questo articolo vediamo in che modo possiamo rintracciare il nostro telefono Android in queste sciagurate circostanze.

La prima cosa che si fa quando non si trova il proprio cellulare è di solito fare uno squillo. Ma nel caso di suoneria bassa o nel caso di luoghi affollati o se non si ha memoria di dove lo si è lasciato sarebbe un tentativo invano, ed è facile che qualcuno l’abbia trovato e portato con sè. Ma anche in quest’ultima eventualità, esiste un modo per rintracciare il telefono, e lo spieghiamo in questa guida. Si tratta di seguire pochi passaggi e in pochi minuti doterai il tuo telefono di un sistema “antifurto” e di “rintracciamento” all’avanguardia.

Il sistema di cui abbiamo accennato consiste nel registrarsi a un servizio chiamato Hoverwatch, che attiverà la geolocalizzazione sul tuo smartphone. Ecco cosa devi fare:

  1. Registrati gratis al servizio di Hoverwatch dal seguente link (è un servizio totalmente gratuito per 5 giorni)
  2. Riceverai un link da cui scaricare e installare l’applicazione sul tuo cellulare
  3. Fatto! Da questo momento potrai monitorare tutte le attività eseguite sul cellulare e tracciarne gli spostamenti!

L’applicazione sul cellulare può essere impostata come “invisibile”, in questo modo il malcapitato che userà il tuo telefono non si accorgerà di essere localizzato. 

Come si nota nella seguente figura, dal pannello di controllo di Hoverwatch è possibile localizzare il telefono e anche gli spostamenti. 

Dalle impostazioni del pannello di controllo possiamo decidere ogni quanti minuti rilevare la posizione del telefono e decidere quindi di migliorare l’accuratezza delle informazioni.

Altre funzioni di Hoverwatch

Oltre alla geo-localizzazione, il servizio permette di registrare qualsiasi altra attività eseguita sul cellulare come il cambio SIM (nel caso venga cambiata la SIM riusciremo a scoprire il codice e quindi il numero di telefono della nuova SIM), chiamate e SMS in entrata e in uscita, scatti di foto dalla fotocamera anteriore (in modo da svelare il volto del ladro), screenshot della schermata del telefono, chat su whatsapp, facebook e molto altro ancora. 

Puoi monitorare fino a 5 dispositivi mobili ma anche PC Windows o computer MAC, quindi oltre a rintracciare telefono potrai rintracciare anche i tuoi computer.

Conclusioni

Molto Interessante, vero? Hoverwatch è offerto in versione gratuita di prova per 5 giorni (registrati da qui) e solo se vorrai potrai continuare ad utilizzarlo sottoscrivendo un abbonamento mensile o annuale ad un prezzo esiguo. Rappresenta un’arma in più per proteggere il tuo telefono, i tuoi dati e la tua privacy, e scovare l’autore dell’eventuale furto/ritrovamento 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *