Come ridurre il consumo di giga di iCloud Foto

0 58

Vi piace fare parecchie foto? Benissimo, ma sapete cosa succede quando scattate parecchie foto e non siete connessi ad una rete Wifi? iCloud può prendere tutte queste foto ed usare la vostra connessione dati per aggiungerle all’album online. Da una parte, è una bella funzione quella della sincronizzazione automatica di iCloud. Dall’altra, non ci fa risparmiare.

Effettivamente iCloud è un programma molto comodo per uplodare tutte le nostre foto sulla rete. Grazie a questo sistema possiamo limitare l’uso della nostra memoria interna e fare in modo di non riempirla. Il problema però sta che – soprattutto negli abbonamenti sotto i 2Gb – consuma rapidamente la banda disponibile della nostra connessione dati. Anche tanti altri programmi inclusi nell’iPhone possono nel tempo consumare quanta più connessione disponibile.

Come possiamo ridurre il consumo di iCloud ed altri programmi? Ecco qualche mezzo con il quale possiamo limitare il consumo eccessivo di dati.

Come possiamo eliminare l’uso della connessione dati per le foto di iCloud? Andate nelle impostazioni ed andate sotto la sezione Foto. Scorrendo in basso troverete la selezione relativa alla connessione dati. All’interno potete disattivare la funzione oppure addirittura ampliarla (ma la consigliamo solo se avete una connessione dati con un alto livello di Gb disponibili). Una volta disabilitata la connessione dati, iCloud utilizzerà solamente la connessione Wifi per le foto.

E per tutto il resto dei programmi?

  • Disabilitate l’uso della connessione dati quando la connessione Wi-Fi è povera. Potete trovare quest’opzione sotto le impostazioni e quindi in Dati cellulare (o cellulare).
  • Potete eventualmente trovare l’impostazione che riguarda l’uso e consumo della connessione dati di tutte le Apps installate sul vostro iPhone. Se non volete che l’App in questione usi la vostra connessione dati, potete escluderla da lì.
  • Alcune Apps hanno generalmente un opzione che riguarda il risparmio della connessione dati o l’eliminazione totale dell’uso della connessione. Aprite l’App in questione e controllate nelle sue impostazioni!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.