Iliad: cosa succede se non ricarico la SIM?

0 378

Questa è una delle domande più gettonate del momento, per chi vuole acquistare una scheda di Iliad, il nuovo gestore di telefonia mobile italiana. 

COSA SUCCEDE SE NON RICARICO LA SIM ILIAD MENSILMENTE?

Citiamo letteralmente il punto 3.3 del contratto:

In caso di mancato utilizzo o di mancata ricarica del credito sulla SIM Iliad per 12 mesi consecutivi, essa verrà disattivata. In tale
eventualità, il numero telefonico resterà a tua disposizione per l’eventuale riattivazione del servizio sul medesimo numero nei 12
mesi successivi (fino a 24 mesi dall’ultima ricarica). Allo scadere di tale termine, la SIM non potrà più essere riattivata e Iliad potrà
riassegnare il numero ad un altro utente.

OK, INVECE COSA SUCCEDE SE NON RICARICO IN TEMPO PER IL RINNOVO DELL’OFFERTA DEI MINUTI MENSILI (5.99€)?

 Nel caso in cui, per qualsiasi motivo, l’addebito automatico non vada a buon fine, tutti i Servizi (ad esclusione
delle chiamate e SMS/MMS in entrata e delle chiamate di emergenza) saranno sospesi fino a nuova disponibilità di credito 

A tal proposito è anche importante rispondere alla seguente domanda: quanto tempo posso tenere la SIM senza pagare il mensile (quindi senza caricare) prima che si perda l’offerta attuale (5,99)? 

Nel contratto non è definita questa eventualità.. ma la risposta avuta dal call center è: 6 mesi. Se ricarichi dopo 7 mesi sarebbe troppo tardi e ti ritrovi la tariffa base..

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.