Resettare iPhone X, 8 e 8 Plus bloccato con backup

0 28

Se siete alle prime armi nel mondo Apple ripristinare un iPhone potrebbe sembrarvi difficile ma fidatevi che non è cosi, in particolare se vi siete dimenticati il codice di sblocco Prima di affidarvi al centro assistenza Apple, seguite la guida da noi oggi proposta.

Resettare iPhone X, 8 e 8 Plus bloccato con backup

Qui sotto tra qualche minuto vi spiegheremo come ripristinare un iPhone X, 8 o 8 Plus – ma anche altri iPhone – bloccato con backup senza pagare niente. Tutto ciò che vi servirà è un comune PC, il vostro dispositivo iOS e una connessione Internet valida.

Resettare iPhone bloccato con backup

Questo è il metodo più facile di tutti e senz’altro il meno doloroso per ripristinare un iPhone bloccato. Potrete infatti optare per questo tipo di procedura e ritrovare a bordo di nuovo tutti i dati al termine dell’operazione. Vi rammentiamo tuttavia che serve avere un un backup, altrimenti tutto è inutile.

Tra l’altro, prima di continuare, accertatevi che il servizio Trova il mio iPhone sia disabilitato e che abbiate già provveduto a sincronizzare almeno una volta il vostro iPhone con iTunes. Controllati i requisiti appena riportati finalmente si può procedere.

La procedura

  • Una volta collegato il vostro iPhone X, 8 o 8 Plus al computer, aprite iTunes e fate un tap sull’icona a forma di smartphone che rimane situata esattamente nella barra degli strumenti;
  • Da qui selezionate la dicitura ripristina backup e dal menu’ a tendina che si andrà ad aprire scegliete il backup più recente da ripristinare. Per continuare oltre fate un tap su ripristina;
  • Conclusa l’operazione sarete nuovamente in grado di usare il vostro iPhone a pieno ritmo e inserite di nuovo un codice di sblocco.

La guida è terminata. Per qualsiasi problema o dubbio lo staff di Mobileos è pronto ad aiutarvi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.