Facebook dirà cosa si ha in comune con gli altri utenti

0 13

Facebook presto introdurrà a livello globale una nuova funzione molto interessante. Il social blu di Mark Zuckerberg si prepara a far sapere cosa si ha in comune con gli altri utenti che utilizzano il social. Per incentivare ulteriormente le amicizie, la piattaforma sta provando da qualche settimana in America una sorta di etichetta che mostra i punti di contatto con altre persone. Nel caso in cui si trovi nel commento di un utente che non è tra la lista degli amici, una scritta mostrerà se si è frequentata la stessa scuola o se si lavora nella medesima azienda ad esempio, o ancora se si vive nella stessa città o se si hanno gruppi social in comune.

Facebook

L’etichetta prende il nome di cose in comune, ora come ora è in fase di sperimentazione con un piccolo test iniziato negli Stati Uniti D’America. Per evitare che si alzi un polverone di polemiche sulla privacy, il social blu ha voluto precisare che nell’etichetta saranno messe in risalto solo ed esclusivamente le info che gli utenti condividono pubblicamente.

“Conoscere le cose in comune che si condividono aiuta le persone a connettersi”, questo quanto riferito da un portavoce di Facebook al sito Cnet. “Stiamo testando l’aggiunta di un’etichetta ‘cose in comune’ che apparirà sopra i commenti delle persone con cui non si è amici ma con cui si può avere qualcosa in comune”.

Cosa ne pensate di questa nuova funzione in arrivo su Facebook? A voi i commenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.