OnePlus 6 o Galaxy S9: quale comprare?

0 113

Perché compri un Galaxy S9+? Lo sanno tutti che il OnePlus 6 è uguale!” dice un vostro amico, ma è tutta verità? Possibile che un cellulare che costa quasi 110 euro di meno è perfettamente della stessa qualità? Eppure sulla superficie sembra proprio così.

Come può quindi questo cellulare essere un “Galaxy S9+ che costa meno”? Vediamo insieme quali sono le effettive differenze e cosa possiamo aspettarci da un confronto fra questi due cellulari.

A volte il discorso parte più che altro dalle piccole cose. Il Galaxy S9 può offrire, a differenza dell’OnePlus 6:

  • Un sistema di ricarica rapida più compatibile ed universale. Questo è un fattore di preferenza se vogliamo, ma elimina anche parecchi fastidi. Il Fast / Quick Charge offerto nel Galaxy S9 è supportato da tanti altri alimentatori, anche fra più versioni, compresi alimentatori che usano una semplice connessione USB-C senza diciture particolari (ma è sempre meglio non rischiare!). Per quel che riguarda il OnePlus 6, il Dash Charge è più rapido ed efficiente, ma è raro trovare un alimentatore compatibile.
  • Certificazioni e protezioni. Il Galaxy S9 è stato certificato IP68 contro polvere ed acqua. Anche se il OnePlus 6 non ha tutto ciò, non significa che non può resistere a schizzi e simili. Tuttavia, senza una particolare forma di certificazione, non possiamo mai rimanere completamente al sicuro.
  • Di buona norma, il Galaxy S9 offre una ricarica senza fili a doppia modalità. Non si può dire la stessa cosa dell’OnePlus 6.

Tolte queste cose di torno, iniziamo pure a dire cosa hanno di veramente simile questi due cellulari. La composizione si può dire che è praticamente identica: entrambi hanno un chipset Snapdragon (per la versione Europea, il Galaxy S9+ ha un chipset Exynos che funziona più o meno uguale) e 6Gb di RAM. E’ possibile trovare versioni da 128 o 256Gb. Una piccola differenza: OnePlus offre una versione da 8Gb di RAM, anche se al momento non c’è veramente bisogno d’un cellulare simile a meno che non volete elaborare video in altissima risoluzione mentre navigate su diversi Browser tutto in una volta.

Le batterie sono differenti: il Galaxy S9+ ha una batteria da 3500mAh, mentre il OnePlus 6 ne ha una da 3300mAh. Entrambi i cellulari però iniziano a scaricarsi allo stesso modo, una curiosa faccenda che chiariremo a breve.

Parlando del modo nel quale si presenta, il OnePlus 6 ha un design perfettamente simile al Galaxy S9. Entrambi sono sottili, hanno una scocca integrale in vetro ed alluminio, entrambi hanno una fotocamera doppia con tanto di lettore d’impronte piazzato sul retro. Si può dire però che nel caso dell’OnePlus 6, questo è posizionato in maniera leggermente più comoda invece di stare più attaccato alle fotocamere.

Entrambi hanno uno schermo da 6 pollici. Una differenza sostanziale sta nella presenza della “tacca” che il Display dell’OnePlus 6 presenta, una cosa che ricorda l’iPhone X. La Samsung ha invece deciso di dare uno schermo completo al suo Galaxy S9, il che crea più spazio d’uso per l’utente – seppur sensibilmente.

Continuando a discutere sul fattore dello schermo, il Galaxy S9 presenta qualcosa di attualmente migliore dell’OnePlus 6. Il suo Display è fra i più brillanti e dettagliati del mercato, e su questo pochi possono obiettare. Ha una risoluzione anche superiore rispetto all’OnePlus 6 (1440×2960 Galaxy S9 – 1080×2280 OnePlus 6).

Qualcosa però di superiore ce l’ha, il OnePlus 6: il suo software. Secondo molti utenti, il sistema operativo che ha questo cellulare è assai superiore rispetto all’Android del Galaxy S9+! Molto aperto, potente e personalizzabile. Inoltre, grazie alle sue numerose misure dedicate al consumo della batteria, sfrutta fino al midollo i suoi 3300mAh, qualcosa che il Galaxy della Samsung manca a fare con i suoi 3500.

Arriviamo infine a parlare delle fotocamere. L’aspetto software è sempre assai rispettabile nell’OnePlus 6, tanto da essere di preferenza per tutti gli utenti che vogliono un esperienza facile e comoda per scattare foto dettagliate. Ma nonostante la doppia fotocamera che ha è più potente (16+20Mpx) il Galaxy S9 riesce a scattare foto migliori grazie al suo sensore superiore, anche dall’alto dei suoi più piccoli 12+12Mpx.

Conclusioni

Tagliamo quindi corto sulle differenze dei due cellulari. Quale dobbiamo prendere?

Per uno schermo migliore, un prodotto più affidabile ai danni e una fotocamera sensibilmente superiore, il Galaxy S9+ è la scelta adatta.

Se però potete passare sopra a queste differenze e potete accettare un software di gran lunga più pensato per l’utente, il OnePlus 6 è il vostro Smartphone. Inoltre, costa molto di meno!

E tu …quale preferisci?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.