OnePlus 6T: come resettarlo dalla recovery

0 8

Il OnePlus 6T è sicuramente uno dei migliori top di gamma presenti in commercio. Ci troviamo davanti ad un device perfetto che vanta ottime caratteristiche tecniche in grado di accontentare anche i più esigenti.

OnePlus 6T

Il proprio smartphone ogni giorno viene utilizzato per molteplici  operazioni come il mandare messaggi sulle varie app di messaggistica istantanea, utilizzare i social network e molto altro ancora. Agli inizi tutto andrà per il verso giusto ma con il passare del tempo potrebbero iniziare man mano a comparire i primi blocchi o rallentamenti di sistema rendendovi la vita un vero e proprio inferno. In questo caso l’unico modo per far tornare scattante il vostro OnePlus 6T è quello di resettarlo. Esistono diversi metodi per farlo, noi ora qui sotto vedremo come riuscirci dalla recovery:

  1. Prima di tutto spegnete il vostro terminale OnePlus;
  2. Ora tenete premuto il tasto volume giù + quello di alimentazione per un paio di secondi;
  3. Appena sullo schermo vedete comparire il logo OnePlus rilasciate i tasti;
  4. Selezionate la lingua di vostro interesse;
  5. Tappate sulla voce “wipe data and cache”;
  6. Premete “erase everything (music, pics, etc)”;
  7. Confermate la scelta fatta;
  8. Ora lo smartphone inizierà man mano il processo di ripristino;
  9. Una volta concluso il processo non dovete far altro che selezionare ’opzione “reboot” e godervi ancora una volta volta il vostro nuovo device.

La guida è terminata cari lettori di Mobileos. Se non avete capito qualche passaggio o avete delle domande da fare non mettetevi problemi e rilasciate un messaggio qui sotto dove trovare l’apposito box dei commenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.