Come bloccare WhatsApp con Touch ID o Face ID su iPhone

0 24

Oggi vi spieghiamo come bloccare Whatsapp con TouchID o Face ID su iPhone. Andiamo a vedere insieme il procedimento per rendere il vostro Whatsapp su iPhone privato e di conseguenza più sicuro.

Come bloccare WhatsApp con Touch ID o Face ID su iPhone

Come bloccare WhatsApp con Touch ID o Face ID su iPhone

Prima di vedere le operazioni da mettere in atto, dovete disporre il Touch ID o Face ID sul vostro iPhone. Tenete bene a mente che i nuovi modelli di iPhone non supportano il Touch ID, dunque se volete bloccare Whatsapp, dovrete usare il Face ID. Dovete anche accertarvi di avere installata l’ultima versione di Whatsapp.

Una volta aggiornata l’applicazione, apritela e andate alla scheda impostazioni. Nella scheda in questione, toccate su Privacy.

Scorrete verso giù la schermata Privacy e toccate su Blocco schermo. Attivare Face ID o Touch ID, quello disponibile sul vostro dispositivo.

Potete scegliere quando Whatsapp si bloccherà in automatico. Potete impostarlo in maniera da bloccarlo subito, ovvero quando uscite dall’applicazione, dopo 60 secondi, dopo 15 minuti o dopo 60 minuti.

Quando accedete a Whatsapp e il periodo di blocco è scaduto, vi verrà domandato di usare Face ID o Touch ID per verificare che siete voi.

Fine… Ora anche se il vostro smartphone è sbloccato per avviare Whatsapp dovrete di nuovo fare accesso con Face ID o Touch ID, questa impostazione è di vitale importanza se date spesso in mano ad altre persone il vostro telefono appena sbloccato e non volete che guardino nessun messaggio del vostro Whatsapp.

In caso di problemi o domande lasciate un messaggio qui sotto. Alla prossima fan di Mobileos. Continuate a seguirci.

Partecipa alla discussione

avatar
  Notifiche  
Notifiche