WhatsApp sarà più sicuro, pronto a debuttare il blocco con l’impronta digitale

1 139

Whatsapp presto diventerà ancora più sicuro. La notizia che stiamo per darvi circolava in rete già da diverse settimane. Di recente, tuttavia, qualcosa ha iniziato a muoversi concretamente: tra qualche giorno, Whatsapp avrà modo di implementare il blocco delle schermate e dell’applicazione a partire dall‘impronta dell’utente.

WhatsApp

Nella versione Beta di Whatsapp in dirittura d’arrivo, utilizzata per svolgere test, gli sviluppatori hanno implementato il blocco tramite l’impronta. A rivelare quanto appena riportato è stato il consueto e affidabile portatile chiamato WABetainfo, che spiega come questa mossa innalzerà in maniera significativa la privacy dell’utente.

Tra non molto, infatti, sarà possibile usare un sistema di autenticazione doppia, basato su un pin formato da 6 cifre e sul riconoscimento dell’impronta.
WABeta info ha anche voluto anticipare che il sistema di riconoscimento di impronta digitale dell’utente si potrà sia disabilitare che attivare a proprio piacimento. Basta semplicemente seguire i seguenti passaggi:

  • Selezionare i tre piccoli punti situati in alto a destra dell’applicazione;
  • Andare in impostazioni, account, Privacy e blocco con impronta digitale.
  • Dalla voce blocco con impronta digitale sarà possibile disattivare o attivare il sistema di riconoscimento, che se attivo servirà per ogni accesso a Whatsapp – anche se si può rispondere ad una telefonata in entrata senza doversi necessariamente autenticare -.

Altra interessante novità pronta a debuttare, infine, riguarda il blocco di qualunque contenuto: tutti avranno modo di scegliere se far vedere o nascondere i messaggi in anteprima nelle notifiche, per una privacy maggiore.

Cosa ne pensate di questa novità in arrivo su Whatsapp?

1
Partecipa alla discussione

avatar
  Notifiche  
più nuovi più vecchi più votati
Notifiche
fabio
Ospite
fabio

che e’ inutile… esiste su tutti i tel. dal blocco applicazioni con impronta..e non visualizzare notifiche sul blocco