Quali sono gli smartphone per scattare migliori foto 2020

0 50

Se c’è qualcosa che gli Smartphone hanno cambiato, è certamente il modo in cui ci ha reso tutti dei fotografi amatoriali. Le fotocamere sono diventate sempre più potenti ed ottimizzate, le modalità automatiche sempre più intelligenti e dotate. Sta il fatto però che con tutta quest’accessoristica, non tutti i cellulari sono uguali. Alcuni tendono a scattare foto migliori, alcuni hanno uno Zoom più particolareggiato. Ma vediamo insieme quali sono i prodotti che, durante il 2019, ci ha sorpresi di più:

Google Pixel 4…ormai definito come “l’iPhone con Android”, il Pixel 4 è un cellulare che ha praticamente tutto: un chipset potente, tanta memoria ed una fotocamera 12+16Mpx estremamente potente. Il segreto sta tutto nell’ottimizzazione passiva che viene attuata per ogni foto scattata. Anche se non sono obiettivi con una quantità di Megapixel esagerata, il risultato è davvero raffinato. Le varie modalità, come l’HDR o lo scatto notturno, rendono l’esperienza comoda ed immediata. Il prezzo è ancora un po’ pesante (830 per la versione normale, 1000 per l’XL) ma in molti casi ne vale la pena.

Una buona alternativa è anche la serie 3, così come anche il più economico Pixel 3a. Il prezzo è molto più contenuto, ma la qualità delle foto è comunque superiore rispetto a tanti concorrenti.

Samsung Galaxy Note 10…così come anche la versione Plus, il Galaxy Note gode d’una tripla fotocamera 12+12+16Mpx con una grande gamma di effetti. Ogni obiettivo infatti ha il suo scopo preciso, la versione Plus include anche il TOF per effettuare foto con una certa profondità. Di certo il risultato finale di ogni foto è eccellente, anche se non riesce a competere con alcuni dei migliori risultati come il Pixel 4. Ma nulla può veramente combattere la raffinatezza di questo Smartphone, gigantesco e che trasuda qualità da ogni poro…anche se al costo di quasi 1000 euro per la versione Plus.

Una buona alternativa a questo marchio è modello è di sicuro il Galaxy S10. Questa serie ha per un certo tempo offerto delle fotocamere 12+12+16Mpx con quasi lo stesso livello di qualità del Note 10. Chiaramente, con un nuovo modello all’orizzonte, è facile trovare questo “ormai vecchio” modello a prezzi assai ridotti.

Huawei P30 Pro…sono passati anni dalle luci della ribalta della casa cinese, al giorno d’oggi decisamente meno apprezzata d’un tempo sul fattore fotografico. Sì, ha una tripla fotocamera da 40+8+20Mpx con caratteristiche molto interessanti, ma le migliorie software tendono ad essere inferiori rispetto alla concorrenza. Nulla toglie comunque che può scattare foto d’eccezionale qualità, anche grazie al sensore TOF incluso e la possibilità di scattare foto con uno zoom ottico del 5X. Può nel caso anche portarsi a 10X tramite uno zoom ibrido che la casa garantisce Lossless (ovvero senza perdita del dettaglio). E ad un prezzo che, sulle 640 euro, risulta molto accessibile.

Xiaomi Mi Note 10…anche se costa molto meno rispetto a tanti altri concorrenti (477 euro), lo Xiaomi Mi Note 10 è capace di scattare foto che riesce quasi a competere con i migliori brand di questa categoria. Magari il tutto è dovuto al sensore da 108Mpx, abbinato ad una quadrupla combinazione d’obiettivi da 12+5+20+2Mpx…ma detto chiaramente, mostra limitazioni anche in altri territori, con uno zoom ottico molto limitato (promette 5, ma in realtà offre solo 3X). Questo cellulare presenta una composizione originale, ma forse troppo “sperimentale” per certi aspetti, soprattutto quando risulta impossibile sfruttare i suoi 108Mpx a dovere.

Oppo Reno 10x Zoom…per molti versi, si tratta dell’avversario diretto dell’Huawei P30 Pro. Il suo nome viene dalla funzione che permette di ottenere fino a 10X di Zoom (ibrido, ottico e Lossless), ma del  resto rimane anche un ottimo cellulare in generale. Un po’ difficile da procurare e con un costo piuttosto elevato (spesso tocca gli 800 euro), l’Oppo Reno 10x Zoom è quel modello di cellulare che riesce a battere la concorrenza in tanti campi, ma bisogna cercare con fin troppa dedicazione.

Partecipa alla discussione

avatar
  Notifiche  
Notifiche