Come aggiornare subito OnePlus 8 e 8 Pro ad Android 11

Android 11 è arrivato su OnePlus 8 e 8 Pro, insieme a OxygenOS 11. Ne abbiamo già parlato oggi. Detto questo, l’aggiornamento non è disponibile per tutti immediatamente, ma gradualmente. Bene, in questo articolo, ti mostreremo come aggiornare subito il tuo OnePlus 8 o 8 Pro ad Android 11.

L’aggiornamento manuale dei dispositivi OnePlus non è affatto un problema, purché tu abbia il file giusto per farlo. Tieni presente che non hai bisogno di un dispositivo rooted per questo, né hai bisogno di ADB. Non è nemmeno necessario collegare il telefono al PC o qualcosa del genere.

È facile aggiornare ad Android 11 usando OnePlus 8 (Pro), ecco come puoi farlo

Tutto ciò di cui hai bisogno è scaricare il file corretto dai link che ti forniremo e seguire le istruzioni. Detto questo, prima di tutto, il file. Sotto questo articolo, vedrai sei collegamenti. Tre di questi sono per OnePlus 8 e tre per OnePlus 8 Pro. A proposito, è necessario solo uno di questi collegamenti.

Tutto quello che devi fare è capire quale variante ti serve. Quindi, ci sono varianti software per Europa, India e il modello globale. Questo è abbastanza semplice. Se hai acquistato il telefono da OnePlus in Europa, fai clic su quel collegamento. Se l’hai acquistato in India, scarica quella versione e, per altre regioni, il file Global è ciò di cui hai bisogno.

Ora, prima di avviare il download, tieni presente che il file che intendi scaricare è piuttosto grande. Pesa quasi 3 GB, quindi assicurati di essere connesso al WiFi o di avere abbastanza dati mobili da lanciare. Una volta che sei pronto, fai clic sul collegamento giusto per il tuo telefono e attendi che il download finisca.

A quel punto, dovrai aprire l’app “Impostazioni” sul tuo OnePlus 8 o 8 Pro. Una volta fatto, scorri verso il basso fino a “Sistema”, quindi apri “Aggiornamenti di sistema”. Una volta che sei lì, premi l’icona nell’angolo in alto a destra. Lì, vedrai l’opzione “Aggiornamento locale”, toccala. A quel punto, l’unico file che probabilmente vedrai è il file che ti serve, a meno che tu non abbia file simili nella tua memoria. Se è l’unico, toccalo, in caso contrario trova quello che hai scaricato e procedi.

C’è un secondo modo per farlo

Il telefono installerà semplicemente il nuovo sistema operativo sul tuo dispositivo, dopodiché dovrai riavviarlo e il gioco è fatto. Hai finito. Ora, c’è un secondo modo per farlo, se lo desideri. Puoi farlo installando l’app OxygenOS Updater tramite Play Store, è così che l’ho fatto, in realtà. Una volta scaricato, scegli semplicemente l’opzione “Aggiornamento incrementale” e l’app probabilmente troverà il software giusto per il tuo dispositivo.

È probabile che non dovrai nemmeno scegliere nulla, poiché l’app riconoscerà ciò che devi scaricare e per quale dispositivo. Ma, per ogni evenienza, assicurati di ricontrollare. Inoltre, tieni presente che non siamo responsabili se qualcosa va storto.  Se non ti dispiace aspettare che l’aggiornamento arrivi OTA (Over The Air), sii paziente.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Maggiori info nella nostra privacy policy