Cos’è e come configurare SoundID

Le cuffie Bluetooth e cablate, abbinate a uno smartphone, offrono un ottimo modo per ascoltare musica, podcast e film in movimento. Senza infastidire nessuno che si trovi nelle vicinanze. Ma quell’esperienza può essere anche migliore, soprattutto se sai come impostare le cose con Sonarworks SoundID.

Il software audio aiuta a regolare la modalità di trasmissione del suono. E non è solo da persona a persona. Apporta anche regolazioni orecchio per orecchio. Dal momento che quasi nessuno le orecchie funzionano esattamente allo stesso modo e due orecchie attaccate allo stesso corpo non necessariamente neanche.

Ora, non tutti gli auricolari, gli auricolari o i dispositivi di ascolto sono compatibili con SoundID. Ma sono compatibili un numero impressionante di app, computer e cuffie. In effetti, ci sono più di 20 marchi supportati. E questo è tutto prima di lasciare i marchi che iniziano con “B”, con più modelli supportati in ciascuno di essi. Quindi ci sono ben oltre 60 marchi supportati da soli.

L’elenco include modelli di grandi successi che vanno da ASUS, Audio-Technica, Bose, Bang & Olufsen, Behringer, Bowers & Wilkins, Corsair, Creative ed Edifier. E l’elenco continua a includere marchi come HONOR, Huawei, JBL, JVC, Jabra, LG, Motorola, Monoprice e una pletora di altri.

Quindi è probabile che tu possieda già un paio di cuffie che funzioneranno con SoundID e questa guida esiste per aiutarti a imparare come configurarlo.

Come verificare se le tue cuffie supportano SoundID

Ovviamente, con un elenco così ampio, capire se le tue cuffie supportano la funzione potrebbe essere una seccatura. Soprattutto se stai cercando di acquistare nuove cuffie. Il modo più semplice per capirlo è semplicemente scaricare l’app e registrarsi per un profilo gratuito per la ricerca.

Per coloro che vogliono provare questo metodo, ti consigliamo di iniziare installando l’app e registrandoti.

  1. Accedi al Google Play Store
  2. Cerca “SoundID Profile Creation
  3. Tocca il pulsante “Installa”
  4. Apri la creazione del profilo SoundID
  5. Scorri le pagine di spiegazione o tocca semplicemente “Inizia”
  6. Accedi o crea un account tramite e-mail, Facebook o Google. Questo passaggio funziona esattamente come un accesso, indipendentemente dal fatto che gli utenti abbiano già un account gratuito
  7. Seleziona un colore principale per l’app

Quindi dovrai cercare nell’app per vedere se le tue cuffie sono elencate da;

  1. Tocca “Seleziona le cuffie”
  2. Seleziona la barra di ricerca e digita il marchio che desideri utilizzare
  3. Scegli il tuo marchio
  4. Seleziona il modello, se mostrato

 

Al contrario, puoi scorrere l’elenco per cercare il tuo marchio. Se le tue cuffie non sono elencate, sfortunatamente non sono supportate. Dopo aver selezionato un modello, verrà mostrata un’immagine per confermare che sono quelli giusti.

Se non desideri installare l’app, puoi semplicemente accedere al sito Web dell’azienda qui per visualizzare un elenco completo delle cuffie supportate.

Come configurare gli auricolari per dispositivi mobili

Il modo più comune in cui finirai per utilizzare la soluzione di Sonarworks sarà ovviamente su uno smartphone. Dopotutto, è lì che la maggior parte delle persone ascolta musica in questi giorni. E questo è un processo abbastanza semplice se sai dove guardare e come iniziare. Tuttavia, ci sono sicuramente più di pochi passaggi coinvolti.

Per ottenere SoundID su un computer, diverso dai Chromebook poiché supportano le app mobili, dovrai semplicemente accedere a un URL. Quello è “Sonarworks.com/listen” per essere esatti. Quindi dovrai scaricare il software e seguire il processo di installazione, iniziando con una prova gratuita. Non sembrano esserci costi associati alla variante mobile.

Collegamento di SoundID alle cuffie

 

Ora, il primo passo sarà assicurarti di avere gli auricolari o le cuffie collegati al telefono tramite Bluetooth. Ciò ridurrà i processi di rilevamento e connessione in seguito. Quindi, dovrai seguire i passaggi precedenti per scaricare l’app, scoprire il tuo dispositivo di ascolto e collegare il tuo dispositivo di ascolto.

Dopo aver selezionato le cuffie, l’interfaccia utente cambierà leggermente. I prossimi passi da seguire sono;

  1. Dopo aver scelto le cuffie, tocca il pulsante “Connetti”
  2. Attendi che l’app rilevi le tue cuffie e si connetta. Quindi seleziona “Continua”
  3. L’app imposterà le proprietà acustiche delle tue cuffie e presenterà anche un grafico per mostrare quali sono queste proprietà e come SoundID è stato utilizzato per bilanciare correttamente l’audio

Equalizzazione dell’equalizzatore per SoundID

Ovviamente, le informazioni sull’equalizzazione sono fantastiche da avere, ma un equilibrio diretto non è esattamente quello che stiamo cercando qui. Come sopra annotato. Le orecchie di tutti sono diverse. E ci sono differenze tra l’orecchio sinistro e quello destro anche per la maggior parte delle persone. Il software Sonarworks SoundID lo spiega, con un po ‘di aiuto.

Il prossimo passo sarà impostare le preferenze audio di base, che tengono conto delle tue preferenze di ascolto individuali.

  1. Dopo aver collegato auricolari o cuffie, SoundID ti riporterà alla schermata principale
  2. La seconda voce dell’elenco, contrassegnata come “Test delle preferenze” verrà evidenziata
  3. Seleziona Test delle preferenze
  4. SoundID presenta un elenco di suoni tra cui scegliere per il test. Nessuno di questi altererà i risultati del test ma servirà come punto di ingresso per alterare il bilanciamento dell’audio. Ciascuno può essere scelto per l’anteprima prima di continuare. Ai fini di questo test, ho selezionato un file audio denominato “Electronic beats 1”
  5. Scegli “Continua”
  6. L’audio cambierà tra le opzioni “A” e “B” nel segmento successivo, consentendoti di scegliere liberamente tra di esse per visualizzarle in anteprima.
  7. Seleziona il campione audio che ti suona meglio – o “Nessuno” se nessuno dei due suona bene o “Nessuna differenza” se entrambi suonano allo stesso modo alle tue orecchie.
  8. Tocca la freccia per continuare il test.
  9. Il test continuerà fino a quando i risultati non saranno pronti per essere analizzati. Quindi il sistema li analizzerà e creerà un profilo audio prima di fornire l’opzione per “Completare l’installazione”
  10. Una volta completata la configurazione, l’interfaccia utente si sposterà per consentire l’abilitazione della funzione per app, contenuti multimediali e altro sul dispositivo con un semplice tocco.
  11. L’app ti presenterà quindi le opzioni per visualizzare il processo di attivazione per un computer Windows o Mac, insieme a opzioni beta più approfondite per le app tipicamente non supportate. Può essere disattivato individualmente se si verificano errori.

 

Il passaggio finale di questo processo è configurare le cuffie per fornire un’esperienza più personalizzata. Vale a dire, approfondendo come utilizzare SoundID per sintonizzare l’esperienza per ogni singolo orecchio.

Come ci si potrebbe aspettare, questo passaggio può richiedere un po ‘più di tempo. Soprattutto se si prevede di risintonizzare il bilanciamento audio in base a questo test, poiché in tal caso sarà necessario ripetere i passaggi precedenti. Ma migliorerà notevolmente la tua esperienza di ascolto complessiva. E questo senza la necessità di giocherellare con gli equalizzatori a volte ingombranti che si trovano spesso sugli smartphone Android. Quindi ne vale la pena.

Puoi ripetere i processi tutte le volte che vuoi per trovare il tuo suono perfetto.

Noterai quando l’app SoundID ti riporta alla schermata principale che viene evidenziata una nuova opzione. Ed è qui che inizierà questo processo.

  1. Nella schermata iniziale, tocca “Prova dell’udito” per iniziare. Ti consigliamo di essere in una stanza o in uno spazio tranquillo quando viene eseguito questo test. Principalmente perché questo test valuterà la salute delle tue orecchie. Ed è così che il suono verrà adattato in termini di volume e altri aspetti. Su base orecchio.
  2. Come notato nella schermata successiva dell’app, questo test non è pensato per una diagnosi medica. Tenendo presente questo, tocca “Inizia”
  3. L’app ti farà alcune domande sulla tua età e sesso per impostare una linea di base. Quindi ti consigliamo di scorrere le ruote di selezione e selezionare “Uomo,” Donna “o” Altro “quando richiesto.
  4. Nella pagina successiva verranno mostrate le cuffie attualmente collegate. È possibile confermarli selezionando l’opzione “Continua” o toccare “Modifica” se si desidera testare e sintonizzare cuffie diverse.
  5. Tocca “Imposta automaticamente volume” per consentire all’app di impostare il volume di prova in modo appropriato
  6. Seleziona “Avvia test”

Sonarworks ha impostato il segmento successivo del test dell’udito in modo abbastanza intuitivo.

  1. Il primo test SoundID ti chiederà di premere il pulsante non appena sarai in grado di sentire il suono emesso.
  2. Il passaggio successivo metterà alla prova le orecchie sinistra e destra, una alla volta, ma non si basa più sulla pressione di un singolo pulsante. Innanzitutto, l’app emetterà rumore nell’orecchio sinistro o destro. Ti verrà richiesto di alzare e abbassare il volume con i controlli sullo schermo e quindi di selezionare il pulsante “Avanti” a forma di freccia. L’obiettivo è alzare il volume finché non si sente chiaramente. E poi per abbassare il volume fino a quando non può essere ascoltato affatto.
  3. Dopo essere tornato alla schermata iniziale, tocca “Prova” per ascoltare come suona l’audio con le nuove impostazioni attivate o disattivate.

Come notato sopra, una volta sintonizzati i suoni per le tue orecchie, puoi semplicemente ripetere i test se le cose non suonano correttamente. Oppure, al contrario, puoi scegliere di ripetere solo uno dei test.

Ora, all’interno delle impostazioni del menu per uno di questi, l’app ti consentirà anche di aggiungere auricolari aggiuntivi. È utile se ti capita di avere più di un set di auricolari. Soprattutto se non sono della stessa marca e modello. Con l’app SoundID, puoi configurarli per ottenere un suono coerente da più cuffie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Maggiori info nella nostra privacy policy