Xiaomi Redmi Note 10: ecco cosa sappiamo

Upgrade: Xiaomi ha confermato che svelerà il Redmi Note 10 il 4 marzo in India.

Il prossimo fantastico cellulare di Xiaomi si sta riscaldando. E non sarà un telefono con il massimo delle funzionalità: Lo Xiaomi Redmi Note 10 ha confermato la sua presentazione per marzo. Dopo più di 200 milioni di cellulari Note di Redmi venduta in tutto il mondo la prossima serie punta in alto.

Il Xiaomi Mi 11 è l’ultima ‘bestia’ del marchio, il mobile che aspira a dominare il top del suo catalogo. Tuttavia, i cellulari di livello medio sono quelli che vengono venduti di più; con la famiglia Redmi Note al timone. Del Redmi Note 9 abbiamo avuto modelli quasi fino a quando non ci siamo annoiati. E, un anno dopo che il primo è stato presentato, è arrivato il momento di una ristrutturazione. Marzo è il mese prescelto.

Xiaomi apre la pagina Redmi Note 10 in India

Tutto indica che il brand ripeterà la strategia dello scorso anno con lo Xiaomi Redmi Note 10: lancio limitato all’inizio di marzo per essere commercializzato successivamente a livello internazionale. Il produttore ha confermato l’evento in India per marzo. Finalmente sarà il giorno 4, come pubblicato da Account Redmi in India.

La gamma Xiaomi Redmi 9 non smette di crescere: sono otto con il Redmi Note 9T e il Redmi 9T, quindi sono davanti ai loro fratelli

Attualmente non si hanno molte informazioni sullo Xiaomi Redmi Note 10 a parte il fatto che la famiglia è sicuramente divisa in diversi modelli. Le perdite parlano inizialmente di quattro cellulari: Varianti 4G e 5G dello Xiaomi Redmi Note 10 e stessa decisione per l’eventuale Xiaomi Redmi Note 10 Pro. Quelle stesse indiscrezioni hanno catturato un annuncio su Amazon India con i suddetti quattro cellulari. 

Xiaomi ha già attivato la pagina Redmi Note 10 in India In esso si anticipa la futura famiglia insieme ad alcuni dettagli che la accompagneranno. La fotografia sarà una delle sue risorse, come è consuetudine in ogni mobile che si rispetti. Anche la fluidità e la velocità dei telefoni saranno fondamentali, quindi hanno sicuramente il meglio di Qualcomm e MediaTek nella fascia media (a parte uno schermo con alta frequenza di aggiornamento). 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Maggiori info nella nostra privacy policy