Nuovo Android 12 Go Edition 2022

Con Android 12 presente su sempre più dispositivi, lo ha annunciato Google una nuova versione di questo sistema operativo chiamata Android 12 Go Edition che arriverà nel corso dell’anno 2022. L’obiettivo è che questa versione sia appositamente adattata per terminali a basso costo, in modo che, nonostante i suoi processori meno potenti, il funzionamento non sia solo ridotto ma anche ancora meglio e il 30% della velocità.

Android 12 Go Edition si rivolge a terminali a basso costo e promette di migliorare la velocità operativa

Ci sarebbe un miglioramento del 20% che Google già prevedeva nella precedente versione “alleggerita” del suo sistema operativo con Android 11 Gold Edition, qualcosa che già da Mountain View annunciano e che si nota soprattutto nelle animazioni all’avvio delle applicazioni. Questi miglioramenti nella gestione del funzionamento del sistema operativo consentiranno ai produttori di offrire modelli a basso costo che, nonostante i limiti dei loro processori o memorie e persino batterie con capacità inferiore, possono offrire funzionalità con maggiore velocità, efficienza e autonomia.

Un altro problema comune nei dispositivi mobili a basso costo potrebbe essere lo spazio di archiviazione, ma questa nuova versione del sistema operativo include funzioni in grado di ibernare le app che non vengono utilizzate frequentemente, prolungando anche la durata della batteria.

Inoltre, c’è la possibilità di eliminare qualcosa ed essere in grado di recuperarlo dopo 30 giorni. Un altro modo per risparmiare sui piani dati è condividere app tra dispositivi in ​​modalità wireless.

Ma Android 12 Go Edition si occupa anche della privacy, consentendo all’utente di rivedere tutte le autorizzazioni concesse alle applicazioni che hanno richiesto l’accesso, potendo revocarle selettivamente in base alle necessità.

Pertanto, se viene rilevato che il microfono o la fotocamera del dispositivo sono attivi, verranno visualizzati nuovi indicatori che ti avviseranno nella barra di stato. Con queste nuove impostazioni sulla privacy puoi anche limitare l’accesso alla posizione approssimativa del dispositivo, potendo condividerle temporaneamente direttamente dalla schermata di blocco.

Google ha riconosciuto la popolarità di queste versioni “alleggerite” del suo sistema operativo, segnalandolo sono già presenti in oltre 200 milioni di dispositivi In tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.