Come personalizzare i gesti di tocco rapido del pannello posteriore in Android 12

I gesti sono stati un grosso problema in Android da molto prima di Android 12, ma l’ultimo aggiornamento include una nuova funzionalità chiamata Quick Tap che porta le cose a un nuovo livello.

Che cos’è il tocco rapido di Android 12 e perché lo vuoi?

Quindi il motivo principale per cui vorrai abilitare questo gesto deriva esattamente da cosa è questo gesto. Avere accesso a un nuovo gesto, in quasi tutti i contesti, sarà utile per fare rapidamente le cose. E questo aggiunge un gesto che ti consente di toccare due volte sul retro del telefono per accedere ad app o scorciatoie.

Ad esempio, puoi impostarlo per avviare la fotocamera, come mostreremo in questo esempio. E, più specificamente, puoi impostare il gesto per avviare la fotocamera, avviare la modalità selfie e scattare una foto o avviare la modalità video. Quindi, oltre alla semplice aggiunta di un nuovo gesto, c’è una profonda personalizzazione per questo gesto. Con molte app che consentono più del semplice avvio dell’interfaccia.

Ovviamente, non tutti i telefoni con Android 12 supporteranno il nuovo gesto. Sebbene ci siano ancora molte altre nuove cose da esplorare nell’aggiornamento oltre a Quick Tap. Tuttavia, quei telefoni che non lo supportano non mostreranno affatto le impostazioni per l’app. Quindi, se non riesci a trovare l’impostazione seguendo questa guida, probabilmente non è ancora disponibile per il tuo dispositivo.

Ciò non significa necessariamente che il tuo telefono non vedrà mai la funzione. Potrebbe essere aggiunto in futuro. Ma, per il momento, ci sono alcune limitazioni per almeno alcuni utenti non Pixel.

Ecco come abilitare il tocco rapido

Ora, attivare Quick Tap è una cosa semplice. Cioè, come notato sopra, purché si disponga di un telefono che fornisca l’hardware necessario per accedervi. Ovviamente, anche come notato sopra, Google potrebbe portare la funzionalità su altri dispositivi in ​​futuro. Ma se non riesci a trovarlo utilizzando i passaggi seguenti, probabilmente non esiste ancora per il tuo telefono.

  1. Apri l’app Impostazioni. Esistono diversi modi per farlo, il più comune è una scansione rapida del cassetto delle app per le Impostazioni. Nel nostro esempio, stiamo scorrendo due volte verso il basso sull’area notifiche e toccando l’icona Impostazioni a forma di ingranaggio
  2. In Impostazioni, vai al sottomenu “Sistema” e poi a “Gesti”. Al contrario, puoi anche cercare l’impostazione. Ciò può essere ottenuto toccando il campo di ricerca o l’icona, quindi cercando “Tocco rapido”
  3. Tocca l’interruttore accanto all’opzione “Tocco rapido” nel sottomenu Gesti
  4. Il tocco rapido ora verrà attivato, come indicato dall’interruttore a levetta che cambia i colori dal grigio al colore qualsiasi Materiale che hai selezionato per i colori di accento del tuo sistema: è un colore blu-grigio nelle nostre foto di esempio

Ecco come personalizzare Quick Tap in Android 12

Una volta attivato, Quick Tap in Android 12 viene impostato automaticamente per acquisire uno screenshot quando viene attivato il gesto. Puoi personalizzare anche quello. E non ci sono nemmeno troppe limitazioni su questa personalizzazione.

Questa è una buona cosa poiché Android ha già un metodo di accesso rapido per gli screenshot. È utile disporre di un secondo metodo potenzialmente più semplice per acquisire schermate. Ma dal momento che è già disponibile altrove e quell’altro metodo è già abbastanza semplice, potrebbe essere una buona idea impostare il gesto su qualcos’altro. Quindi diamo un’occhiata a come fare in modo che Quick Tap faccia qualcosa di ancora più utile.

  1. Torna al menu Tocco rapido, se sei già tornato alla schermata principale, tramite i passaggi precedenti o il menu App recenti
  2. Scorri la pagina verso il basso fino al sottotitolo “Tocca indietro il telefono due volte per”. “Scatta screenshot” sarà selezionato per impostazione predefinita
  3. Seleziona tra le altre opzioni disponibili, che includono “Accedi al tuo assistente digitale”, “Riproduci o metti in pausa i media”, “Visualizza app recenti”, “Mostra notifiche” o “Apri app”
  4. A seconda dell’opzione selezionata, quella funzione verrà avviata quando tocchi due volte il pannello posteriore dello smartphone. Ad eccezione di “Apri app”, che può essere ulteriormente personalizzato
  5. Per l’opzione “Apri app”, toccando l’icona delle impostazioni a forma di ingranaggio verranno presentate più opzioni. Dandoti la possibilità di selezionare quale app si aprirà. Abbiamo impostato l’opzione sull’app “Fotocamera” nelle nostre foto di esempio.
  6. Per alcune app, saranno disponibili ulteriori impostazioni tramite un’icona a forma di ingranaggio nella pagina di selezione dell’app. Tocca l’icona a forma di ingranaggio per accedere a tali impostazioni e scorciatoie. Ad esempio, nell’app Fotocamera selezionata nelle nostre foto di esempio, è disponibile l’opzione per aprire l’app, fare un video o scattare un selfie con un doppio tocco
  7. Uno selezionato, usa l’icona della freccia indietro per tornare al sottomenu Tocco rapido
  8. Infine, prova il tuo gesto di doppio tocco. Se il gesto sembra troppo sensibile, torna alla pagina delle impostazioni del tocco rapido. Scorri fino in fondo e attiva l’interruttore su “Richiedi tocchi più forti”. In caso contrario, il nuovo gesto dovrebbe essere pronto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.