Il telefono si carica troppo lentamente: perchè? [Risolto]

Nel tempo ci siamo abituati ai telefoni cellulari che caricano la batteria sempre più velocemente. Sono finiti i giorni in cui i carichi da 5 W rendevano il processo eterno, ma a volte il nostro telefono cellulare si carica più lentamente di quanto dovrebbe. O più lento di quanto ci aspettiamo.

Cercheremo di spiegare quali sono le cause per cui il nostro telefono si carica a una velocità ridotta. Alcuni dei problemi dipenderanno da noi stessi, e saremo in grado di risolverli, e altri potrebbero essere più complicati o non sono problemi in quanto tali ma comportamenti programmati. Vediamo cosa possiamo fare al riguardo.

Potresti aver attivato la ricarica intelligente

Alcuni modelli di telefoni cellulari, come Google Pixel e altri marchi, incorporano qualcosa chiamato “Smart Charge”. Non è un meccanismo particolarmente complesso se non per il fatto che incorpora un sistema di apprendimento automatico che memorizzare le tue abitudini di ricarica ed evolvere da loro. Ciò significa che se ci sei abituato per caricare il telefono di notte e per tutta la notte, il telefono lo memorizzerà e lo ottimizzerà.

La ricarica intelligente adatta la velocità alle nostre abitudini e può ridurla

Questo si traduce in se il telefono si abitua alle tue lunghe ricariche, può eseguire una carica molto lenta all’inizio per “accelerare” l’energia immessa verso la fine. Quindi un giorno potresti dover dare al tuo telefono un rapido aumento di potenza e scoprire che si carica più lentamente del previsto. Il motivo potrebbe essere in questa ricarica intelligente. Spegnilo nelle impostazioni della batteria del telefono e il telefono consentirà quanta più energia possibile nel caricabatterie, accelerando il processo (forse a costo di ridurre la durata della batteria).

Forse il tuo cellulare ha già una carica sufficienteCarico finale

Un altro problema che potresti incontrare per quanto riguarda la velocità di ricarica ha a che fare con il livello della batteria del telefono stesso. I telefoni cellulari con ricarica rapida dispongono di sistemi per prolungare la durata della batteria interna. Questo significa che si caricano molto velocemente all’inizio e poi rallentano mentre la batteria si riempie. Questo riduce il calore e assicura che la batteria sia mantenuta in buone condizioni.

Se rilevi che il tuo cellulare si carica più lentamente del solito, potrebbe essere dovuto a ciò, perché la batteria è già quasi carica e quindi il telefono ha ridotto l’assorbimento di corrente. È comune notare dei rallentamenti nella ricarica dopo che la batteria è carica all’85-90%. L’ultima tranche della batteria si carica più lentamente del solito quasi sempre, ed è una cosa che capita a quasi tutti i modelli.

La spiegazione più fastidiosa: il tuo telefono non si carica velocemente

Non è raro pensare che l’acquisto di un caricabatterie con più potenza e i cavi giusti renderà il nostro telefono più veloce, ma la realtà è più ostinata. La verità è che i telefoni cellulari avere un limite di alimentazione predefinito e segnato dal proprio hardware, e non c’è niente che possiamo fare per cambiarlo, nemmeno provare ad aggiornare il sistema operativo.

Se il tuo telefono si carica a 10 W o 18 W, si caricherà sempre a 10 W o 18 W, anche se acquisti caricabatterie da 65 W per cercare di ridurre i tempi. Questo purtroppo ha solo due possibili soluzioni. Il più costoso è cambiare il telefono per uno più nuovo che si carica più velocemente. Il più economico è presumere che la ricarica lenta del telefono non abbia soluzione. Tu scegli.

Sei sicuro di utilizzare il caricabatterie corretto?

Caricabatterie

Con l’avvento della ricarica rapida, i telefoni cellulari hanno accettato ingressi di alimentazione sempre maggiori in diverse configurazioni. Un telefono che accetta 30 W di potenza, ad esempio, potrebbe far entrare 10 volt e 3 ampere (moltiplicare) o 6 volt e 5 ampere, o forse il contrario con 5 volt e 6 ampere. Ci sono molte configurazioni e i caricatori si adattano l’uno all’altro. Se il caricatore che usi non è adatto, forse l’erogazione di potenza non è ottimale e il tuo telefono si carica più lentamente di quanto dovrebbe.

A volte non è un problema di configurazione del carico ma di erogazione massima del caricatore stesso. Se utilizzi un caricabatteria vecchio o non pronto per le ricariche rapide, può fornire solo 10 W di potenza. O peggio, uno dei più vecchi e fornisce solo 5W. Questo è buono per la durata della batteria, tutto sommato, ma negativo per la velocità di ricarica. Perché se il tuo cellulare accetta 33 W e gli dai 10 W, il carico sarà senza dubbio lento. Trova un caricabatterie più nuovo o più adatto.

E se non è il caricabatterie, forse è il cavetto

Apriamo qui un piccolo addendum alla questione caricabatterie per parlare del cavo, perché forse il problema è a metà carica e non all’inizio. Non tutti i tipi di cavi USB forniscono la stessa quantità di energia. O meglio, non tutti sono in grado di gestire gli stessi volt o ampere e l’amperaggio è importante. Ricordi il conto che abbiamo fatto prima? Watt è uguale a volt per ampere. Se il tuo cavo è USB 1.1 o USB 2.0, ad esempio, il suo amperaggio sarà rispettivamente di 0,5 A e 1,8 A. Anche le USB 3.0 raggiungono 1,8 A.

Un vecchio cavo potrebbe interferire con la velocità di ricarica del telefono

Quindi, se il tuo telefono supporta la ricarica rapida, dovresti idealmente utilizzare il cavo fornito con esso nella confezione. E nel caso non ce l’avessi, tuTi consigliamo di acquistare una categoria USB 3.1 almeno. Ciò consente un’erogazione di potenza di 20 V e 5 A, fino a 100 W di potenza adatta per la maggior parte delle configurazioni di telefoni cellulari.

Forse è colpa della spina

Un altro punto che può fallire nelle ricariche rapide è la presa stessa, soprattutto quando posizioniamo intermediari. Vale a dire, estensori o “prolunghe” in cui collegare il nostro caricatore del telefono. Se questa prolunga non è in buone condizioni può causare un’irregolarità della corrente e ciò danneggerebbe la velocità del carico. Il motivo è che il caricabatterie non rileverebbe una corrente stabile e potrebbe passare alla carica normale, dando al telefono molta meno energia. Prova a posizionare il caricabatterie in altre prese e forse il tuo problema di ricarica lenta sarà risolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.