Come acquisire schermata su Motorola Edge+

Il tuo nuovo Motorola Edge+ può fare molte cose e fare screenshot è una di queste. Ciò non dovrebbe sorprendere, poiché tutti i telefoni che escono oggigiorno hanno questa funzione. Se hai appena acquistato un nuovo Edge+ brillante, ma non sai come fare uno screenshot, allora sei fortunato. Ecco una semplice guida pratica per raggiungere questo obiettivo.

La maggior parte di voi saprà sicuramente cos’è uno screenshot, ma nella remota possibilità che non lo sappiate, ecco una carrellata. Uno screenshot è un’immagine di tutto ciò che è sullo schermo. Il telefono acquisisce un’istantanea pixel per pixel di tutto ciò che viene visualizzato sullo schermo. Sono utili per catturare cosa sta succedendo in un batter d’occhio.

Il metodo delle tre dita

Diversi OEM di smartphone hanno i propri modi per acquisire schermate sui propri telefoni e Motorola Edge+ ha i suoi. Uno dei metodi utilizzati da Motorola con i suoi telefoni è chiamato “screenshot a tre dita”. Questo è probabilmente uno dei più veloci, ma è un po’ noioso.

Moto Edge caldo per lo screenshot 1

Quando trovi il contenuto di cui desideri eseguire lo screenshot, prendi tre dita e posizionale sullo schermo. Assicurati di posizionarli sullo schermo contemporaneamente e tenerli lì per circa un secondo. Saprai di aver scattato la foto quando senti l’effetto sonoro di uno scatto della fotocamera. Inoltre, vedrai una piccola anteprima dello screenshot ridursi nell’angolo in basso a sinistra dello schermo.

Questo metodo è abbastanza semplice, ma c’è un problema. Quando usi questo metodo, le tue dita interagiranno con tutto ciò che è sullo schermo e questo si rifletterà nello screenshot. Le tue dita interagiranno con lo schermo, quindi se vuoi che lo schermo rimanga invariato, dovrai utilizzare un altro metodo. Per fortuna, ci sono più metodi.

Il metodo del pulsante laterale

Questo metodo è stato utilizzato per un po’ di tempo ed è il primo metodo utilizzato dalla maggior parte delle persone. Questo è utile perché non implica che tu metta le dita sullo schermo reale. Per acquisire schermate, tieni premuto il tuo Motorola Edge+ con attenzione e premi contemporaneamente il pulsante di riduzione del volume e il pulsante di accensione. Di solito, dovresti tenere premuti i pulsanti per un secondo, ma con questo telefono è istantaneo.

Questo metodo è veloce, ma richiede alcune cure extra. Il Motorola Edge+ è un telefono davvero grande ed è davvero ingombrante da usare. Anche il retro in vetro smerigliato super scivoloso non aiuta del tutto. Raggiungere i pulsanti di accensione e volume ti metterà a rischio di far cadere il telefono.

Il metodo dell’Assistente Google

E se volessi un approccio più pratico? L’ultimo modo per acquisire uno screenshot è utilizzare l’Assistente Google. Il tuo Motorola Edge+ viene fornito con l’assistente vocale AI di Google pronto all’uso e può svolgere un sacco di attività per te.

Quando sei pronto per acquisire lo screenshot, puoi semplicemente dire “Ehi Google” o “Ok Google”. Quando viene visualizzato il messaggio, dì semplicemente “Fai uno screenshot”. L’assistente acquisirà quindi uno screenshot e lo salverà sul tuo dispositivo.

Ci sono altri modi di utilizzare questo metodo che non sono altrettanto pratici. Se non vuoi evocare l’assistente con la tua voce, puoi premere due volte il pulsante di accensione o scorrere verso l’alto in diagonale dall’angolo in basso a sinistra dello schermo. Tuttavia, devi solo assicurarti di avere quella funzione abilitata. A quel punto, puoi pronunciare il comando.

Se non vuoi usare affatto la tua voce, puoi usare quel metodo per convocare l’assistente e digitare la tua richiesta. Dopo aver evocato l’assistente, vedrai i punti fluttuanti verdi, gialli, rossi e blu nella parte inferiore dello schermo. Alla loro destra, vedrai una piccola icona della tastiera. Toccando verrà visualizzata la tastiera e puoi usarla per digitare la tua richiesta.

Cosa puoi fare con i tuoi screenshot?

Ecco fatto, hai un nuovo brillante screenshot sul tuo telefono! Ma adesso cosa? Bene, ricordi quell’anteprima in basso a sinistra dello schermo che ho menzionato prima? Bene, quella ha una piccola barra degli strumenti con alcune azioni aggiuntive che puoi fare.

Innanzitutto, c’è l’opzione di modifica. Premendo questo ti porterà a un’app separata che puoi utilizzare per modificare lo screenshot. Puoi ritagliarlo (a molte persone piace tagliare la barra di stato e la barra dei gesti in basso). Hai uno strumento penna per disegnare sullo screenshot e uno strumento evidenziatore. Inoltre, c’è uno strumento di testo che ti consente di digitare sull’immagine. Ultimo, ma non meno importante, c’è uno strumento di pixelizzazione.

Successivamente, c’è l’opzione di condivisione. Dovrebbe essere abbastanza autoesplicativo. Toccandolo si aprirà un menu con le opzioni per inviare lo screenshot ad altre persone o app. Se vuoi condividere rapidamente il tuo screenshot sui social media o su un’app di messaggistica, puoi farlo. Inoltre, puoi condividerlo direttamente con un’altra persona tramite Bluetooth o tramite la condivisione nelle vicinanze.

Sotto c’è l’opzione Google Lens. Toccando si aprirà l’app Google Lens e ti presenterà alcune immagini simili. Con Google Lens puoi copiare il testo dall’immagine, tradurre il testo, cercare articoli nell’immagine da acquistare e molto altro.

Cos’altro puoi fare con il tuo Motorola Edge+?

Hai appena ritirato il tuo nuovo Motorola Edge+ e vuoi sbloccare il potenziale passato di quel telefono prendendo screenshot. Bene, se vuoi sapere da dove cominciare, ecco alcuni articoli per iniziare. Per cominciare, ecco la mia recensione completa di questo dispositivo. Copro il bene e il male in cui ti imbatterai con questo telefono.

Se desideri personalizzare l’aspetto del software in base alle tue esigenze, ecco la nostra guida pratica per personalizzare il tema. Ci sono tanti modi per cambiare l’aspetto grafico del software.

La personalizzazione del software non ha importanza se sul telefono non è rimasta la carica della batteria, giusto? Per fortuna, il Motorola Edge+ ha una durata della batteria davvero buona. Se vuoi sapere come spremere più energia dalla batteria, puoi farlo con la nostra guida pratica per aumentare la durata della batteria. Se vuoi prendere questo telefono, clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.