Come personalizzare il tema sul Motorola Edge+

Mentre il telefono Pixel di Google può modificare il suo tema in un certo modo, il Motorola Edge+ appena rilasciato può fare lo stesso ma con un sacco di opzioni in più per la personalizzazione. Puoi modificare la forma delle icone dell’app, il colore dello sfondo e altri aspetti degli elementi visivi. Tuttavia, con l’aggiunta di Android 12, gli utenti Android hanno ottenuto l’accesso a nuovi modi per personalizzare il software.

Se hai appena preso in mano questo telefono e vuoi sapere come personalizzarne l’estetica, non temere. Ecco come personalizzare il tema sul tuo Motorola Edge+.

Decidi se vuoi utilizzare il tema chiaro o il tema scuro

Un buon punto di partenza è decidere se vuoi un’estetica più chiara o più scura per il tuo telefono. Tieni premuto il dito sulla schermata iniziale e tocca l’opzione Personalizza. Passa alla sezione Tema del sistema e vedrai l’opzione per scegliere il tema chiaro o il tema scuro.

Moto Edge come tema scuro

Questi due sono piuttosto assiomatici. Il tema chiaro darà a tutti i menu, gli accenti e i pulsanti un colore più chiaro. Si inclineranno maggiormente verso il bianco. Il tema scuro darà a tutto un aspetto più scuro.

C’è una terza opzione che puoi scegliere chiamata Transizione. Questo cambierà il tuo tema in base all’ora del giorno. Al tramonto, cambierà il tuo tema in tema scuro e lo cambierà in tema chiaro all’alba.

Ora, cambiamo quello sfondo

La personalizzazione visiva più semplice è lo sfondo. Cambiare lo sfondo è davvero semplice e ci sono diversi modi per accedere al menu. Il modo più semplice è tenere il dito premuto in un punto qualsiasi della schermata iniziale. Il menu che si apre avrà opzioni come Personalizzazione e Widget. Vedrai anche un’opzione per gli sfondi.

Toccando quell’opzione ti verranno presentate diverse categorie di sfondi tra cui scegliere. L’opzione in alto ti consentirà di utilizzare le foto che si trovano sul tuo dispositivo come sfondo. La seconda categoria ha sfondi interattivi. Quelli si muovono e riproducono animazioni ogni volta che scorri sullo schermo.

La categoria successiva si chiama Stili. Con questo, sceglierai un’immagine dalla tua libreria di Google Foto. Dopo averlo selezionato, avrai cinque diverse opzioni di filtri da inserire sulla foto. Infine, la categoria finale ha una selezione di sfondi forniti da Google.

Tutto quello che devi fare è toccare uno sfondo, posizionare la foto nel modo desiderato e decidere se vuoi applicare lo sfondo alla schermata iniziale, alla schermata di blocco o a entrambi.

Successivamente, puoi cambiare le icone delle tue app

Hai scelto lo sfondo che desideri, ma per quanto riguarda le icone delle app che fluttuano su di esso? Con Motorola Edge+, puoi perfezionare l’aspetto delle icone delle tue app nel tuo tema personalizzato.

Ci sono due opzioni principali che influiscono sulle icone delle tue app nel menu Personalizzazione. La prima opzione è l’opzione Layout. Con questo, puoi regolare la griglia in cui si trovano le tue app nella schermata principale. Per impostazione predefinita, inizi con una griglia di 4 × 5 (questo significa che quattro app passeranno attraverso lo schermo e cinque andranno su e giù). Ci sono anche 5×6, 5×5, 4×6, 4×4 e 3×4.

Moto Edge come impostare le icone a tema

Dopo aver trovato la griglia giusta, puoi scegliere la forma che vuoi che abbiano. Vai alla sezione Forma icona nel menu Personalizza e scegli tra cinque forme. C’è un cerchio, un quadrato, un quadrato arrotondato, una forma a goccia e una massa amorfa.

Modifica le dimensioni del display e il carattere

Se hai difficoltà a vedere lo schermo, cambiare le dimensioni del display sarà un regalo. Vai al menu Personalizza e trova la sezione Dimensioni display. Lì vedrai quattro opzioni. La modifica del display cambierà la dimensione di TUTTO nel software. La dimensione del testo cambierà insieme alle icone delle app, ai widget e agli elementi dell’interfaccia utente nelle app.

Mentre la regolazione della dimensione del display influisce sulla dimensione del testo, c’è una sezione separata dedicata alla dimensione del testo. Questo aiuta se vuoi solo regolare le dimensioni del testo ma lasciare tutto il resto uguale. Andare alla sezione Dimensione carattere ti darà quattro opzioni di dimensione per il testo.

Successivamente, puoi cambiare il carattere del testo. Quando vai alla sezione Caratteri, vedrai cinque diversi tipi di carattere che verranno applicati a tutto il testo nel tuo sistema.

Ultimo ma non meno importante, puoi cambiare i colori

Se ti piace poter modificare le impostazioni di cui sopra, adorerai la possibilità di cambiare i colori presenti nel tuo tema. Dynamic Color, la possibilità di creare un sistema di tavolozza dei colori personalizzato in base ai colori dello sfondo, è stato introdotto con Android 12. I telefoni Pixel possono farlo, ma Motorola Edge+ ti dà un maggiore controllo sulla tavolozza dei colori nel tuo tema.

Per utilizzare il colore dinamico, vai alla sezione Colori nel menu Personalizza. Quando lo fai, vedrai un’anteprima del tuo sfondo con alcuni degli elementi dell’interfaccia utente con la tavolozza dei colori applicata. Sotto, vedrai un elenco a scorrimento di diversi colori che puoi applicare al tema. Alla fine scorrerai fino a una selezione di colori estratti dallo sfondo (saprai quando il testo sopra i colori legge “Colori dello sfondo”). Toccando un’opzione i colori cambieranno automaticamente.

Cosa succede se non si desidera che il sistema faccia il lavoro?

Se non desideri utilizzare i colori estratti dallo sfondo, puoi scegliere i tuoi colori. Proprio quando scorri oltre la selezione dei colori dello sfondo, vedrai un’opzione di selezione dei colori. Toccandolo ti mostrerà un cursore con lo spettro a colori. Usa il dispositivo di scorrimento per selezionare la tonalità specifica che desideri assegnare all’interfaccia utente.

Sfortunatamente, hai dei limiti in questo senso. Puoi solo regolare la tonalità del colore, ma non puoi cambiare la luminosità o la saturazione. Tuttavia, essere in grado di scegliere il colore desiderato per l’interfaccia utente è comunque impressionante. La cosa bella è che puoi anche salvare quella tonalità specifica e usarla con un altro tema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.