Come scaricare musica da YouTube per la riproduzione offline

Quasi tutti hanno un abbonamento di musica in streaming in questi giorni, che si tratti di YouTube Music, Spotify, Apple Music, Amazon Music Unlimited o qualcos’altro. E tutti offrono la possibilità di scaricare musica da riprodurre offline. Ma ogni servizio è un po’ diverso. Quindi qui ti mostreremo come scaricare YouTube Music per la riproduzione offline.

Perché dovrei voler scaricare musica da YouTube Music?

Ti starai chiedendo, perché dovrei voler scaricare musica da YouTube Music? Es una streaming servizio musicale dopo tutto. Bene, supponiamo che tu stia facendo un lungo tragitto per andare al lavoro in metropolitana e non c’è accesso a Internet. Oppure stai volando attraverso il paese o dall’altra parte del mondo e hai bisogno di divertimento. O vuoi semplicemente conservare alcuni dati se non hai un piano illimitato. Tutti buoni e validi motivi per archiviare la musica offline.

Per quanto mi riguarda, in genere scarico il mio SuperMix e la playlist che suono la maggior parte del tempo per la riproduzione offline. Nel caso in cui dovessi riscontrare un problema in cui sto guidando e perdo il segnale di Verizon, o sto per saltare su un aereo e ho dimenticato di scaricarlo in anticipo. È bello avere quel ripiego, per ogni evenienza.

Tieni presente che per utilizzare la riproduzione offline per YouTube Music, dovrai essere un abbonato a YouTube Music Premium (che è incluso con YouTube Premium). La versione gratuita di YouTube Music non offre la riproduzione offline e probabilmente non lo farà mai. La differenza tra Premium e non Premium è l’accesso ad album, esibizioni dal vivo, video musicali e remix, oltre alla riproduzione offline, senza pubblicità e ascolto in background. Ne vale assolutamente la pena per $ 9,99 al mese.

Come scaricare musica da YouTube Music

Scaricare musica su YouTube Music in modo da poterla riprodurre senza una connessione a Internet è abbastanza semplice. Innanzitutto, trova il brano, la playlist, l’album o l’artista che desideri scaricare. Useremo una playlist per questo tutorial.

Ora, accanto alla copertina dell’album, vedrai alcune icone diverse. Quello centrale è il pulsante di download. Sembra una freccia in giù che colpisce il suolo.

E questo è tutto. Ripeti i passaggi precedenti per scaricare musica aggiuntiva che desideri mantenere offline.

Attiva Download intelligenti

Gli smartphone in questi giorni hanno molto spazio di archiviazione per la maggior parte, ma non vuoi comunque che la tua libreria occupi tutto il tuo spazio di archiviazione. Quindi Smart Downloads è qui per aiutarti. È davvero una bella funzionalità da avere su YouTube Music. Puoi attivarlo nelle impostazioni:

Nessun requisito per la musica scaricata

Puoi conservare la musica scaricata sul tuo smartphone per tutto il tempo che desideri. E puoi scaricare tutte le canzoni che vuoi, a differenza di Spotify che ti limita a 10.000 canzoni. Onestamente, 10.000 sono più che sufficienti per la maggior parte delle persone.

L’unico requisito è mantenere attivo il tuo account YouTube Music o YouTube Premium. E devi connetterti al WiFi almeno una volta ogni 30 giorni. Il che non dovrebbe essere un problema per la maggior parte delle persone, poiché nessuno di noi può passare un mese senza utilizzare Internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.