Come inviare file di grandi dimensioni tramite WhatsApp

Se sei un appassionato utente di WhatsApp, hai rispolverato il limite di dimensione del file di 100 MB più di una volta. È frustrante provare a inviare file di grandi dimensioni solo per visualizzare il popup “Impossibile inviare”. Per questo motivo, le persone vogliono davvero sapere come inviare file di grandi dimensioni su WhatsApp.

Il fatto è che WhatsApp non serve solo per inviare messaggi di testo. Le persone che lo utilizzano come hub di comunicazione per la propria attività molto probabilmente devono inviare documenti importanti tramite il servizio. Per fortuna, se sei stato abbattuto dal limite di file, c’è un modo per aggirarlo.

Come inviare file di grandi dimensioni su WhatsApp

Solo per chiarire le cose, non esiste un metodo nativo per inviare file di dimensioni superiori a 100 MB su WhatsApp. Mentre altre piattaforme come Telegram hanno aumentato i loro limiti di dimensione dei file a 2 GB, WhatsApp non si è spostato dal suo limite di dimensioni file ridotte.

Quindi, dobbiamo pensare fuori dagli schemi e cercare una soluzione fuori dall’app. Dovrai utilizzare il metodo di archiviazione cloud. Invece di pubblicare il file effettivo nella rispettiva chat, dovrai semplicemente inviare un collegamento per scaricare il file da un vero servizio di archiviazione cloud.

La maggior parte delle persone che leggono questo probabilmente utilizza Google Drive, quindi andremo con questo metodo. Per cominciare, dovrai caricare il file su Google Drive. Non importa se si tratta del tuo account Google principale o di un account ausiliario. Devi solo assicurarti di avere accesso e di poter caricare file.

Dopo aver caricato il file sull’account, dovrai individuare il file e copiarvi il collegamento. Dopo averlo fatto, ti consigliamo di incollare quel link nella chat. Da lì, gli utenti potranno scaricare il file direttamente da Drive.

Utilizzo di Google Drive per condividere il file

L’utilizzo di Google è probabilmente il più semplice e diretto per la maggior parte degli utenti Android. È il servizio cloud predefinito fornito con il tuo account Google e ti fornisce 15 GB di spazio di archiviazione gratuitamente. Puoi fino a 100 GB per soli $ 1,99 al mese. Ci sono piani che aumentano esponenzialmente nello spazio di archiviazione (e nel prezzo), ma quelli sono sicuramente per chi ha molte cose da archiviare. Ora, il processo di condivisione dei file varia a seconda che tu stia utilizzando il telefono o il computer.

Usando il tuo smartphone

Molto probabilmente stai usando il tuo telefono per gestire i tuoi messaggi WhatsApp. Pertanto, tratteremo prima il processo per i telefoni. C’è un certo passaggio che devi eseguire su entrambe le piattaforme mobili e desktop affinché funzioni.

Se stai caricando il file tramite il telefono, puoi accedere all’app Google Drive e toccare il pulsante colorato “+” in basso. Da lì, individua il tuo file e caricalo. Potresti volerlo caricare in una nuova cartella o in una posizione dove puoi trovarlo facilmente.

Una volta caricato, tocca il menu a tre punti sul lato destro del file. Ora, questo è il passaggio importante: tocca Gestisci persone e collegamenti. Verrai indirizzato a una pagina con la tua immagine del profilo in alto. Sotto quello, vedrai impostazioni di collegamento e un’impostazione con restrizioni proprio sotto. Toccalo, tocca il pulsante in alto che dice “Limitato, solo le persone aggiunte possono aprire” e seleziona l’opzione che dice “Chiunque abbia un collegamento”.

Il fatto è che, quando carichi un file su Google Drive, il suo accesso è limitato alle sole persone che hai aggiunto a Google Drive. Ciò significa che se lo invii subito, altre persone non saranno in grado di aprire o visualizzare il file.

Ora, con il Chiunque abbia il collegamento impostazione, altre persone potranno aprire o accedere al file. Sappi solo che dovresti tenere il link lontano da persone di cui non ti fidi.

Torna di nuovo allo schermo con la tua immagine del profilo. il impostazioni di collegamento dovrebbe dire “Chiunque abbia un collegamento”. Tocca l’icona della piccola catena a destra dell’impostazione per copiare automaticamente il collegamento.

Whatsapp come inviare file di grandi dimensioni 4
Ecco il link passato.

Usando un computer

Se stai usando un computer, il processo è leggermente diverso. Innanzitutto, vai al sito Web di Google Drive (drive.google.com). Da lì, puoi fare clic sul pulsante “+” in alto a sinistra dell’interfaccia e individuare il file che desideri inviare. O quello o puoi trascinare e rilasciare il file.

Una volta caricato il file, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e fai clic su ottenere collegamento opzione. Quando lo fai, vedrai un popup con le opzioni per modificare le autorizzazioni. Cliccando sul limitato il pulsante richiamerà un menu a discesa con l’opzione per cambiarlo Chiunque abbia un collegamento. Quando lo modifichi, vedrai il collegamento in alto diventare verde. Da quel punto, fai clic su Copia link pulsante a destra del collegamento e sei pronto per incollare.

Livelli di Google Drive

Se stai utilizzando Google Drive e prevedi di archiviare molti file di grandi dimensioni da inviare su WhatsApp, ci sono alcune opzioni di archiviazione aggiuntive disponibili. Se sei soddisfatto di 15 GB, non devi davvero preoccuparti, ma può riempirsi rapidamente se non stai attento. Il livello successivo è 100 GB per $ 1,99 al mese. Per un dollaro in più al mese, puoi raddoppiare lo spazio di archiviazione a 200 GB ($ 2,99 al mese o $ 29,99 all’anno).

Tuttavia, cosa succede se 100 GB e 200 GB sono numeri da principiante? Google ti copre. Il livello successivo è il piano da 2 TB e ti costa solo $ 9,99 al mese ($ 99,99 all’anno). Puoi anche ottenere 5 TB a $ 24,99 al mese ($ 249 all’anno), 10 TB a $ 49,99 al mese, 20 TB a $ 99,99 al mese o 30 TB a $ 149 al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.