Come sarà Samsung Galaxy S23

Il Samsung Galaxy S23 sarà un terminale con un design di schermo piatto da 6,1 pollici non molto diverso da quello che troviamo nel Galaxy S22 e con la fotocamera frontale -forse 12 megapixel- in un foro centrato in alto.

OnLeaks inserisce le dimensioni del terminale 146,3 x 70,8 x 7,6 mm, che possiamo confrontare con quelli del Galaxy S22 per vedere che sono praticamente inchiodati (146 x 70,6 x 7,6 mm). Poche modifiche quindi nel design, tranne che nella parte posteriore.

Secondo le informazioni di OnLeaks, nel Samsung Galaxy S22 scomparirebbe il modulo caratteristico per le fotocamere tutti e tre gli obiettivi separatamente e in fila verticale. E spiccando un bel po’, tutto è detto. Come sempre, la fuga di notizie non è confermata, anche se la verità è che OnLeaks di solito ha ragione nei suoi rendering.

Anche il Samsung Galaxy S23+ non avrà cambiamenti radicali almeno nel suo design rispetto al Samsung Galaxy S22+

Vediamo nei render uno schermo piatto con bordi ridotti (6,6 pollici) e dimensioni che sarebbero 157,7 x 76,1 x 7,6 mm. Considerando che il Samsung Galaxy S22+ misura 157,4 x 75,8 x 7,6 mm, la differenza di dimensioni tra loro è letteralmente millimetrica.

Anche in questo caso il cambiamento più grande sarà nelle telecamere. Mentre il Samsung Galaxy S22+ montava il caratteristico modulo fotocamera curvo, nel Galaxy S23+ i tre obiettivi sarebbero direttamente sul corpo, in una fila verticale. Tenendo conto che entrambi i terminali vedranno sicuramente la luce a gennaio o febbraio 2023, ne sapremo sicuramente molto di più nei prossimi mesi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.