Recensione Asus Fonepad Note 6 – MobileOS.it

Recensione Asus Fonepad Note 6: in questa occasione la redazione ha avuto la possibilità di testare il phablet di casa Asus dal prezzo particolarmente contenuto rispetto ad altri concorrenti e con una dotazione hardware di tutto rispetto, che unita anche alla possibilità di utilizzare un pennino inserito all’interno del dispositivo, lo rende uno dei terminali più chiacchierati da questo punto di vista (acquistalo su Amazon).

Recensione asus fonepad note 6 008


CONFEZIONE & UNBOXING

La confezione si dimostra essere la classica che troviamo per quanto riguarda gli smartphone, infatti all’interno sono compresi il caricatore, il cavo per la ricarica e per la sincronizzazione con il computer, alcuni fogli riguardanti la garanzia e le istruzioni riguardanti il prodotto; particolarmente grave, invece, risulta essere l’assenza di cuffie auricolari presenti all’interno della scatola, soprattutto su questa categoria di dispositivi e fondamentale, a nostro avviso, inserirle all’interno perché non tutti magari hanno voglia di parlare all’orecchio con un  terminale dalle dimensioni così grandi.


 

Recensione Asus Fonepad Note 6 

FOTOCAMERA: 7


Il dispositivo propone una fotocamera da 8 megapixel senza il flash, che risulta essere abbastanza buona per le fotografie con luce forte o comunque in pieno giorno, all’imbrunire o in locali poco illuminati  lo smartphone inizia ad avere una maggiore rumore video. I video realizzati sono davvero di buona qualità e confermano la bontà della fotocamera quando ci troviamo in una giornata abbastanza luminosa.


 

MULTIMEDIA: 8,5

Il Gps non è così fulmineo ma si difende bene, soprattutto quando si vanno ad attivare i dati Internet non si ha alcun tipo di problema con la navigazione stradale. L’ audio su questo smartphone è davvero eccezionale, le due casse frontali generano una potenza musicale e una qualità audio di tutto rispetto, la quale, stranamente scende durante l’utilizzo in vivavoce.

La giocabilità su questo Asus Fonepad Note 6 non è male, infatti, soprattutto dopo l’aggiornamento ricevuto, siamo riusciti a giocare senza alcun tipo di problema e il display riesce a farci apprezzare piuttosto bene il gioco, lo smartphone reagisce bene ai nostri comandi e lo schermo più ampio del solito ci ha convinto.

Complimenti alla casa produttrice per le numerose applicazioni interessanti già inserite sul dispositivo e soprattutto per una tastiera con delle particolarità e degli accorgimenti davvero innovativi che vi invitiamo a vedere con attenzione nella video-recensione in fondo.


HARDWARE & PRESTAZIONI: 7,5

La navigazione Internet è risultata essere fluida e abbastanza reattiva, interessanti alcune particolarità del browser di Asus e dell’interfaccia dell’azienda che sono stati messi in luce nella video recensione in fondo, si vede che la casa ha cercato di dare il massimo ai propri clienti, mancano solo più applicazioni da dedicare all’uso del pennino, questa è l’unica pecca che abbiamo notato dal punto di vista delle prestazioni; infatti molti acquirenti, probabilmente, sceglieranno questo dispositivo invogliati dal poter scrivere a mano libera e senza problemi, alcuni di loro rimarranno sicuramente poco soddisfatti dalle limitazioni che questo prodotto ha, da questo punto di vista, rispetto ad altri terminali concorrenti. Buona, invece, l’implementazione della funzionalità di utilizzo del cellulare con una mano sola.

Per quanto riguarda la dotazione hardware a bordo, buono il nuovo processore dual core Intel, il quale fa sicuramente dei passi avanti rispetto al modello precedente e garantisce sempre una discreta fluidità al dispositivo.


SCHERMO: 9

Recensione asus fonepad note 6 003

Il Display di questo Asus è da 6″ di diagonale con risoluzione full HD e 367ppi, sicuramente ci troviamo di fronte ad un pannello dalla buonissima definizione vista l’ampiezza dello schermo, infatti il dispositivo risulta avere una buona capacità di lettura di pagine Web e testi, nonché un’ottima visualizzazione di video e foto con buoni colori e angoli di visione, dobbiamo davvero fare i complimenti alla casa produttrice perché ci ha particolarmente convinto il pannello inserito su questo phablet.


DESIGN: 6,5

Dal punto di vista del design, il dispositivo non risulta essere prodotto né con materiali ricercati né con una volontà particolare di ridurre ad ogni costo la dimensione del prodotto che risulta essere davvero esagerata e che, a nostro giudizio, fa catalogare questo terminale tra i mini tablet. Buono invece l’assemblaggio del tutto, la fessura per inserire il pennino e la scelta delle due casse frontali.


AUTONOMIA: 8

La batteria ci permette tranquillamente di coprire una giornata portandoci quasi sempre ben oltre il dopo cena con utilizzo medio intenso, per chi pensa di utilizzare il prodotto come semplice tablet, probabilmente, riuscirà a coprire anche le due giornate di utilizzo.


RAPPORTO QUALITÀ-PREZZO: 8,5

Il prezzo di questo Asus Fonepad Note 6 399€, anche se on-line possiamo trovarlo addirittura a meno (acquistalo su Amazon). Un rapporto qualità/prezzo interessante per un dispositivo che rappresenta una delle pochissime scelte per chi vuole utilizzare un vero e proprio pennino per scrivere su un display di uno smartphone, ma il dispositivo manca ancora di un vero e proprio sviluppo, soprattutto nelle applicazioni dedicate, proprio da questo punto di vista; nonostante ancora un prodotto acerbo Asus intraprende una strada che sembra essere quella giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *