Test iPhone 6 Bendgate: ecco l’esperimento di Consumer Reports

Test iPhone 6 Bendgate. Smartphone sottostress o meglio sotto test, dopo la notizia del piegamento dell’iPhone 6 e i dubbi sulla reistenza di altri importanti dispositivi Consumer Reports ha deciso di effettuare un importante test. I test di Consumer Reports sugli schermi resistenti e flessibili sono visibili nel video di seguito.

Test iPhone 6 Bendgate, ecco i video. Come vediamo i diversi dispositivi vengono messi sotto una pressa che testa la resistenza dei vari schermi e da lì sono stati ricavati dei punteggi. Analizzando i dati che Consumer Reports consegna possiamo vedere come tra i Sei smartphone testati sia l’HTC ONe M8 che riceve per deformazione 70 punti per 31,7 KG e 90 punti per 40,8 KG per schermo singolo (separato dalla scocca). Analizzando i dati del test iPhone invece vediamo che per deformazione iPhone 6 e iPhone 6 Plus ricevono due punteggi differenti, il secondo risulta essere più resistente del primo.

Test iPhone 6 Bendgate

Test iPhone 6 Bendgate

Quello che sta emergendo sia dai test iPhone 6 BendGate di Consumer Report che di altri che hanno voluto approfondire la questione del piegamento degli smartphone è che hanno tutti una buona capacità di resistenza, nel limite di un uso normale i nuovi dispositivi sono funzionali e sicuri ma presentano una caratteristica. Gli smartphone che sono costruiti in plastica in caso di piegamento lieve riescono a tornare nello stato originale, mentre gli iPhone e altri materiali costruiti con altre leghe tendono a deformarsi e rimanere piegati.

Certo è che per piegare un iPhone è necessaria una pressione di quasi 30 KG, quindi solo accidentalmente si può raggiungere una pressione simile. Ricordiamo che il famoso incidente che ha portato in questi giorni alla ribalta Apple è avvenuto perché il proprietario teneva il dispositivo in una tasca stretta che può subire diverse pressioni essendo già compresso lo spazio in cui viene tenuto il prezioso telefono. Se volete approfondire potete leggere la risposta di Apple sul Caso Bendgate.

Fonte Consumer Report

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *