Apple Watch produzione al via da gennaio 2015

Un nuovo rapporto apparso in rete ci fornisce un importante indicazione per quanto attiene le tempistiche con cui vedremo apparire sul mercato il primo ed atteso dispositivo indossabile Apple Watch. Dopo una prima presentazione nel corso dell’evento del 9 settembre scorso, l’azienda californiana non ha fornito indicazioni precise su quando vedremo nei negozi tale nuovo smartwatch, ma nuovi rumors indicano ora un possibile avvio della produzione a gennaio 2015.

Apple-Watch

Si tratta di speculazioni provenienti da Taiwan, le quali indicano che l’azienda produttrice individuata da Apple per la produzione sarebbe Quanta, la quale sembra che andrà ad affrontare la totalità della produzione di Apple Watch. n lizza vi erano anche la solita Foxconn ed un altro paio di nomi, ma vista la difficoltà della produzione di tale device rispetto ai classici smarpthone e tablet, apple sembra aver deciso di affidare solo a Quanta tale processo.

In questo modo potrà controllare direttamente e più da vicino tutte le fasi relative alla produzione, che riguardano componenti hardware molto piccoli e la produzione ed assemblaggio deve avvenire con un grado d accuratezza molto elevato. Dal canto suo Quanta si sta attrezzando per una commessa così importante, e sta ampliando la sua forza lavoro che ora conta circa 40.000 lavoratori dislocati nei vari stabilimenti di proprietà dell’azienda.

Con un avvio della produzione previsto per gennaio 2015, possibile che Apple Watch possa arrivare sugli scaffali per la vendita nel mese di febbraio. Ricordiamo che lo smartwatch Apple avrà un costo a partire da 349 dollari fino ad oltre 1200 dollari per le versioni realizzate in oro e diamanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *