Recensione Samsung Galaxy Note 3 Neo – Il Phablet Economico con la S Pen

Recensione Samsung Galaxy Note 3 Neo: La redazione è qui per dare i giudizi finali sull’ottimo ed economico nuovo dispositivo dell’azienda coreana fratello minore del Samsung Galaxy Note 3.

Questo smartphone, infatti, arriva sul mercato ad un prezzo di circa € 399 => prezzo che online ha subito notevoli ribassi come QUI su Amazon!

Samsung Galaxy Note 3 Neo 010

Samsung Galaxy Note 3 Neo ha una scheda tecnica interessante, andiamo a ricapitolare brevemente quali sono i punti salienti della scheda tecnica di questo prodotto: (QUI LA SCHEDA TECNICA COMPLETA)

  • Android 4.3
  • Display da 5.55 pollici HD
  • CPU Exynos 5260 a 6 Core
  • Fotocamera posteriore da 8 MP + flash e AutoFocus
  • 2 GB di Ram
  • 16 GB di memoria interna + micro SD

CONFEZIONE & UNBOXING

Unboxing Samsung Galaxy Note 3 Neo

La confezione comprende le solite cose che ci si aspetta di trovare all’interno di una scatola di cellulari, come le cuffie auricolari in era di Samsung, il cavo USB per la ricarica e per la sincronizzazione dei dati con il computer (non 3.0 come sul Note 3), i gommini di ricambio e le puntine di ricambio per la S Pen e il caricatore, più alcuni fogli riguardanti la garanzia e le istruzioni rapide!


Recensione Samsung Galaxy Note 3 Neo

FOTOCAMERA: 8

 

Samsung Galaxy Note 3 Neo ha una fotocamera da 8 MP con Flash Led e Autofocus! Il dispositivo riesce a scattare fotografie davvero interessanti, infatti nonostante diverse condizioni luminose lo smartphone riesce a essere comunque abbastanza prestante e realizzare delle fotografie discrete anche con scarsa luminosità e in notturna.

I video vengono realizzati in FULL HD e non in 4K, ma poco importa in quanto sono comunque di qualità e ben visibili su schermi più grandi. La fotocamera frontale è da 2 megapixel e permette di realizzare modesti selfie.

Samsung Galaxy Note 3 Neo 014


MULTIMEDIA: 8

Il Gps è risultato essere discreto, si aggancia abbastanza bene ai satelliti e non abbiamo avuto alcun tipo di problema nella navigazione stradale; per quanto riguarda l’audio siamo su una buona qualità e la posizione dello speaker aiuta l’uscita del suono. Nessun problema per quanto riguarda la ricezione del dispositivo per le chiamate, un pò meno per il wifi, che ci è sembrato essere meno potente rispetto ad altri prodotti concorrenti.

Come gioco abbiamo provato GT Racing 2, il quale gira perfettamente sul dispositivo senza alcun tipo di problema, la macchina si controlla perfettamente e il display luminoso al punto giusto per farci godere il gioco. Buona la dotazione di 16 GB di memoria interna espandibile con micro SD.

Samsung Galaxy Note 4

Dal punto di vista multimediale come non citare la eccellente S Pen, rimangono tutte le caratteristiche che abbiano visto sul Note 3, nonostante un prezzo nettamente inferiore.  Tutte le funzioni attivabili (tramite l’Air Command) e pensate per la S Pen sul Samsung Galaxy Note 3 sono le seguenti:

L’ Air Command si attiva estraendo o, una volta estratta, puntando la S Pen sul display senza toccarlo, ma avvicinandoci ad una minima distanza; in questo troviamo:

Memo Rapido

Permette di scrivere note “multimediali” che possono avere delle funzioni particolari, per esempio possiamo salvare un numero di telefono con il nome del nostro amico al quale si riferisce direttamente con Memo Rapido e la S Pen e poi salvarlo in rubrica o avviare una telefonata a questo numero. Infine possiamo inviare un messaggio, una mail, fare una ricerca su Internet, o aggiungere un’attività alle cose da fare.

Album Ritagli

Permette di fare dei ritagli di pagine web, schermate, immagini… che possiamo salvare in cartelle create da noi.

Scrittura Schermo

Fa’ uno screenshot di quello che stiamo visualizzando sullo schermo e su questo sarà possibile scrivere sopra con diversi stili di penna.

S Finder

Permette di ottimizzare la ricerca di un qualcosa tramite data, ora e tanto altro.

Pen Window

Permette di gestire il multitasking sul dispositivo; si possono aprire le applicazioni in finestre mobili e flottanti, delle quali possiamo scegliere anche la dimensione, infatti con la S Pen basterà disegnare sullo schermo del Samsung Galaxy Note 3 un rettangolo e scegliere quale delle app proposte avviare.


HARDWARE & PRESTAZIONI: 8,5

 

Samsung Galaxy Note 3 Neo monta il processore Exynos 5260 a 6 Core (Quad Core A7 da 1.3GHz + Dual Core A15 da 1.7GHz) con 2 GB di Ram e, nonostante un quantitativo di memoria RAM inferiore al fratello maggiore, questo smartphone sul campo si comporta davvero molto bene, riuscendo a far girare giochi pesanti come GT Racing 2 o più applicazioni in contemporanea, senza problemi.

Dal punto di vista del Web il phablet è fluido, il browser stock se l’è cavata abbastanza bene nell’apertura di siti pesanti e possiamo ritenere che la dotazione hardware di questo dispositivo sia più che soddisfacente.


SOFTWARE: 8,5

 

Samsung Galaxy Note 3 Neo è equipaggiato con Android 4.4.2 e la vecchia TouchWiz UI di Samsung; dobbiamo ammettere però che non troviamo queste clamorose differenze rispetto al più aggiornato Note 3; in quanto sono presenti comunque tutte le funzionalità della S Pen che abbiamo già elencato sopra e poi Knox, MultiWindow, l’utilizzo con una mano, lo stand by intelligente e l’Air Command. Insomma, considerando anche il prezzo inferiore rispetto al fratello maggiore possiamo accontentarci di questa dotazione hardware.


SCHERMO: 8

Samsung Galaxy Note 3 Neo 005Il Display del Samsung Galaxy Note 3 Neo è da 5.5″ di diagonale con risoluzione HD 1280 x 720 pixel, tecnologia superAmoled! Troviamo una luminosità buona, quindi sotto la luce del sole riusciamo comunque ad utilizzare il prodotto ed anche la definizione del pannello è più che soddisfacente; i colori sono buoni e ben contrastati, ma sinceramente non abbiamo trovato la possibilità di modificare la temperatura del colore, i vari angoli di visione sono di più che discreto livello!


DESIGN: 7,5

 

Lo smartphone è particolarmente compatto e leggero per essere in fondo un phablet, non sarà perfettamente tascabile, ma è ben impugnabile con una sola mano (forse meno utilizzabile) e anche su questo dispositivo Samsung ha fatto miracoli per contenere al minimo l’ingombro di tutto il resto che non sia il display; inoltre il prodotto presenta anche un ottimo assemblaggio. La cover posteriore è removibile come la batteria (un punto in più) e si vede che Samsung comincia ad interessarsi (anche su terminali di fascia media) al design, in quanto ripropone la texture posteriore in finte cuciture di particolare bellezza. Samsung Galaxy Note 3 Neo misura 148.4 x 77.4 x 8.6 mm con soli 162g di Peso

 


AUTONOMIA: 9

Le batteria montata su questo dispositivo è da 3100mAh e si riesce tranquillamente a coprire la classica giornata lavorativa, anzi facendo un uso non troppo stressante del terminale si riusciranno anche a coprire due giorni senza problemi.

[wysija_form id=”1″]


RAPPORTO QUALITÀ-PREZZO: 9

Il prezzo dell’Samsung Galaxy Note 3 Neo è di 399€ => Compralo a Meno su Amazon!

Un rapporto qualità/prezzo invitante per coloro che cercano un phablet, e non uno qualsiasi, ma con la S Pen! Sicuramente il dispositivo presenta alcune differenze con il Note 3, ad esempio gli aggiornamenti Software, la nuova Touchwiz e parte della dotazione hardware, ma sono piccolezze se possiamo risparmiare così tanti soldi.

 
Samsung Galaxy Note 3 Neo
83.1 TOTALE
87.4 Punteggio Utenti (2 voti)
PRO
-AUTONOMIA
-HARDWARE
-S PEN
-BUON PREZZO
CONTRO
-VECCHIA TOUCHWIZ
FOTOCAMERA80
MULTIMEDIA80
HARDWARE & PRESTAZIONI85
SOFTWARE85
SCHERMO80
DESIGN75
AUTONOMIA90
RAPPORTO QUALITA' / PREZZO & CONCLUSIONI90
Cosa hanno detto gli utenti... 0 Lascia il tuo voto

Sii il primo a lasciare un voto.

Lascia il tuo voto

 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *