Cosa aspettarci dai produttori al CES 2016?

CES 2016. È la prima grande fiera di prodotti tecnologici dell’anno, anche se non è la fiera preferita dai produttori, che preferiscono lanciare i loro prodotti di punta durante il Mobile World Congress di Barcellona che si tiene, solitamente, a Febbraio.

Parliamo del CES 2016, che quest’anno si tiene a Las Vegas dal 6 Gennaio al 9 Gennaio, potrebbe comunque rivelare delle sorprese.

Huawei

CES 2016

 

Una delle case che più sfrutteranno questo evento è Huawei: dopo il lancio di Nexus 6P la casa ha promesso tutta una serie di annunci; per cominciare sarà svelato ufficialmente Huawei Mate 8, terminale già lanciato in Cina ma che non ha ancora visto la diffusione in altri paesi.

Ricordiamo che Huawei Mate 8 è il primo terminale dell’azienda a montare un Kirin 950 e ad avere, oltre a una batteria enorme, una costruzione degna dei top di gamma più blasonati: inoltre Mate 8 è uno dei pochi terminali ad avere una fotocamera da 21 Megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine.

Anche il marchio Honor, di proprietà di Huawei, vedrà per la prima volta la luce in terra americana: il CES 2016 sarà quindi un trampolino di lancio per far conoscere i suoi prodotti oltreoceano; i primi terminali Honor che verranno lanciati in America saranno Honor 7 e Honor 5X, il primo lanciato in Europa e l’ultimo in Cina.

Un grosso interrogativo riguarda il software di questi terminali: la casa ha da poco annunciato l’arrivo di Android 6 Marshmallow personalizzato con la EMUI 4.0, interfaccia non ancora mostrata ufficialmente e di cui non si conosce praticamente niente.

Non solo smartphone per la casa, ma anche tablet: è in arrivo, infatti, il nuovo Honor X3.

LG

CES 2016

LG non dovrebbe fare annunci eclatanti, durante questo CES 2016 , la casa è infatti impegnata nel lancio di nuove TV e nuovi apparecchi smart per la casa.

Se ci saranno lanci di nuovi smartphone non riguarderanno i top di gamma della casa: non aspettatevi quindi il sucCES 2016 2016 sore di G Flex2, lanciato durante il CES dello scorso anno; non si parlerà nemmeno di LG G5, che verrà presentato più in là.

Alcuni smartphone che saranno quasi sicuramente annunciati sono LG K7 e K10, di cui forniamo qui i dettagli.

Samsung

CES 2016

Samsung Galaxy S7 e S7 Edge non saranno i protagonisti di questo CES 2016; infatti i rumors indicano che la volontà di Samsung è di presentare i loro prossimi top di gamma durante il MWC di Barcellona.

Il CES 2016 potrebbe essere usato come vetrina da Samsung: l’azienda potrebbe infatti mostrare, per la prima volta in occidente, la nuova serie Galaxy A, serie che è stata mostrata fin’ora solamente in Cina; l’avanzata di marchi come Honor e Motorola potrebbero spingere Samsung a pubblicizzare ed affinare questa nuova linea di smartphone.

Oltre a ciò anche Samsung sarà impegnata a lanciare nuove TV interconnesse e alcuni nuovi prototipi che riguardano smartwatch e visori per la realtà virtuale.

HTC

CES 2016

HTC segue la strada di LG, non presentando prodotti durante questo CES 2016; HTC One M10, il prossimo top di gamma dell’azienda, verrà anch’esso lanciato durante il MWC di Barcellona del prossimo Febbraio.

Probabilmente al CES 2016 ci sarà HTC One X9 che, almeno per il momento, è commercializzato solamente in Cina; se HTC ha piani di commercializzazione in America per questo modello allora sarà mostrato durante la fiera.

Potrebbero, inoltre, essere presentati nuovi modelli appartenenti alla gamma Desire.

Sony

CES 2016

Anche Sony è concentrata sul lancio di nuove TV, TV che monteranno il sistema operativo Android TV.

Oltre alle TV sarà presentato PlayStation VR, nuovo visore per la realtà virtuale che va a scontrarsi con HTC Vive e Oculus Rift.

Altre aziende

Una delle aziende più attive durante questo CES 2016 sarà sicuramente Lenovo: la casa ha infatti lanciato il nuovo Thinkpad X1 Tablet () e il nuovo Vibe S1 Lite.

Anche Acer è molto attiva, la casa ha infatti presentato un nuovo tablet, l’Iconia One 8, e un nuovo smartphone, l’Acer Liquid Jade.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *