Come migliorare la durata della batteria su Samsung Galaxy S21

La Serie Galaxy S21 in realtà ha una durata della batteria abbastanza buona. Nelle nostre recensioni del Galaxy S21 e S21 Ultra, abbiamo scoperto che era davvero impressionante. Soprattutto sull\’S21 Ultra poiché funzionava con risoluzione QHD e frequenza di aggiornamento di 120Hz. Ma ci sono sempre modi per migliorare la durata della batteria del tuo smartphone.

In questo articolo ti forniremo alcuni suggerimenti diversi che puoi utilizzare per migliorare la durata della batteria del tuo smartphone Galaxy S21 e  fallo durare un po \’più a lungo, quando necessario.

Regola la risoluzione dello schermo e la frequenza di aggiornamento

Il display sarà sempre la parte più esigente del tuo telefono, quando si tratta della durata della batteria. Soprattutto se hai il Galaxy S21 Ultra, con quel display da 6,8 pollici. Quindi uno dei modi più semplici per migliorare la durata della batteria è regolare la risoluzione dello schermo e la frequenza di aggiornamento.

Screenshot 20210129 143348 Impostazioni

Samsung ha una frequenza di aggiornamento adattiva, quindi non funziona sempre a 120 Hz. Ma se stai usando il Galaxy S21 o S21 , l’unica scelta che hai è abbassarlo a 60Hz. Poiché nessuno di questi consente una risoluzione inferiore. È bloccarlo su FHD tutto il tempo.

Sul Galaxy S21 Ultra, puoi scegliere di ridurre la risoluzione dello schermo a FHD da QHD . Tuttavia, se non hai modificato l’impostazione immediatamente, probabilmente stai ancora utilizzando FHD . E in tal caso, potresti volerlo abbassare a 60Hz. Questi cambiamenti possono effettivamente fare una grande differenza.

Passa alla modalità oscura

Passa alla modalità oscura. È più facile per gli occhi e conserverà anche la durata della batteria. Questo perché tutti gli smartphone Samsung utilizzano display OLED. Questi display illuminano i pixel individualmente. Quindi più pixel sono neri, più pixel sono spenti e non in esecuzione.

Screenshot 20210129 143406 Impostazioni

Google ha effettivamente eseguito alcuni test su questo e ha scoperto che gli sfondi neri consumerebbero molta meno energia di uno sfondo bianco. Utilizza circa il 63% di energia in meno, il che può fare una grande differenza sulla durata della batteria del tuo smartphone.

Un altro suggerimento qui  sarebbe quello di utilizzare anche uno sfondo più scuro. Anche se probabilmente vedi raramente lo sfondo nella schermata iniziale. Anche questo può fare una grande differenza.

Controlla le statistiche della batteria

Un buon modo per migliorare la durata della batteria è semplicemente controllare le statistiche della batteria. Il motivo è che puoi vedere quali app hanno fame di energia. E quali sono diventati canaglia.

Screenshot 20210129 143415 Manutenzione del dispositivo

Ad esempio, a Google Play Services piace diventare canaglia ogni tanto. E puoi forzare l’arresto dell’app per aiutare la batteria. A volte altre app come Facebook e Twitter utilizzano molta più potenza di quanto dovrebbero.

Inoltre, puoi regolare se alcune app vengono eseguite in background. Che può anche consumare un bel po ‘di batteria.

Usa il Wifi invece del 5G

Questo è un suggerimento per la durata della batteria da molto tempo e ancora non è cambiato. Ma usa il WiFi invece del 5G. Sfortunatamente, Samsung non ti consente di disattivare il 5G, come su altri smartphone. Ma quando sei a casa, cosa che la maggior parte di noi ancora fa, assicurati di mantenere il WiFi attivo.

Questo è ottimo per la tua batteria, ma anche per la tua esperienza. Poiché il tuo WiFi è probabilmente più veloce del 4G LTE o anche del 5G nella tua zona. Quindi Twitter e altre app verranno caricate più velocemente sul WiFi.

Attiva la modalità di risparmio energetico

Infine, se il peggio va in peggio, una buona idea è attivare la modalità di risparmio energetico. Il che può davvero prolungare la durata della batteria del tuo Galaxy S21.

Screenshot 20210129 143422 Manutenzione del dispositivo

È possibile accedere alla modalità di risparmio energetico nel pannello delle impostazioni rapide, che è abbastanza semplice, e anche attraverso le impostazioni della batteria.

La modalità Risparmio energetico in genere rallenta il processore e oscura il display. E interromperà anche alcune notifiche. Quindi questo non è qualcosa che puoi lasciare tutto il giorno. Ma se sei al di sotto del 20%, potrebbe essere una buona idea accenderlo e ottenere un po’ di succo extra dal tuo telefono. Almeno finché non riesci a caricare il telefono.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Maggiori info nella nostra privacy policy