WhatsApp, privacy violata per l’ennesima volta, chat a rischio

0 79

Nonostante Whatsapp ultimamente stia rilasciando con costanza aggiornamenti mirati alla sicurezza, i malintenzionati riescono sempre a trovare qualche falla dove poter attaccare.

WhatsApp

Utilizzare tutti i giorni l’app di messaggistica istantanea Whatsapp nasconde molte insidie, ma dietro a una in particolare con grande sorpresa spiccano gli sviluppatori stessi: nonostante i continui aggiornamenti per migliorare la sicurezza degli utenti, ai programmatori continua a sfuggire una falla non di poco conto. Cerchiamo di capirne di più.

A causa di un bug in Whatsapp Web è possibile senza alcun problema spiare ogni chat di un utente, e in particolar modo in live. Tutto si basa principalmente sull’accesso al servizio con il quale l’app si rende disponibile sul PC: basta solo inquadrare un apposito codice sul display del computer con la fotocamera del proprio smartphone, per ottenere una copia corretta di ogni conversazione Whatsapp.

Entrando nel dettaglio, per usufruire della falla dunque sarebbe sufficiente avere in mano il telefono che si ha intenzione di registrare, effettuare il consueto associamento con il computer e non intervenire più in alcuna maniera.

In questi anni, Whatsapp è stata migliorata sempre più con novità significative a livello di sicurezza dell’utente; fra le migliori funzioni introdotte in questo senso troviamo la crittografia delle conversazioni e l’apertura dell’applicazione attraverso riconoscimento facciale, tuttavia, il tutto non ha a che vedere con il bug di chi ama spiare.

Leggete anche: Novità WhatsApp per i messaggi vocali: scopriamo come si potranno ascoltare

Partecipa alla discussione

avatar
  Notifiche  
Notifiche