Aggiornate WhatsApp, è arrivato il blocco con impronta digitale: ecco come funziona

0 27

Una delle migliori applicazioni di messaggistica istantanea è sicuramente Whatsapp che ad oggi vanta milioni di utenti. Detto questo, di recente sulla popolare applicazione è stato introdotto il blocco attraverso impronta digitale e a rivelare il tutto è stata la medesima azienda grazie ad un comunicato stampa apposito divulgato nel suo sito internet. Andiamo ad analizzare il tutto passo per passo.

Aggiornate WhatsApp

Dopo averne sentito parlare per diverse settimane, quindi, finalmente è possibile in tutta tranquillità procedere all’attivazione del blocco con l’impronta digitale su Whatsapp in maniera tale che solo chi è realmente autorizzato può aprire l’app. Il procedimento da seguire è molto facile, come vedremo nelle prossime righe.

Attivare blocco chat di WhatsApp con impronta digitale

L’opzione da dover abilitare per poter una volta per tutte bloccare la chat e Whatsapp con impronta digitale è situata dentro le impostazioni, immediatamente sotto la dicitura account – privacy – blocco con impronta digitale: basta attivare sblocca con impronta digitale e dare conferma della propria impronta e il gioco è fatto. Il tutto è immediato, facile e chiaro, come avrete intuito voi stesso.

Infine, la funzione di cui vi abbiamo parlato fino a questo momento consente anche di personalizzare il tutto – anche se un minimo – e da l’opportunità di prendere la decisione se mostrare l’anteprima del mittente e del testo nelle notifiche e se bloccare l’app subito o eventualmente dopo 1 minuto o mezz’ora.

Leggete anche: WhatsApp: pronti al debutto i messaggi che si autodistruggono

Partecipa alla discussione

avatar
  Notifiche  
Notifiche