Nuova truffa Whatsapp capodanno 2020: ecco di cosa si tratta

Ennesima truffa Whatsapp. In questo periodo di feste i malintenzionati si sono dati molto da fare e lo dimostra il fatto che sotto attacco è finita di continuo la nota app di messaggistica istantanea Whatsapp. Andiamo a scoprire le ultime.

Nuova truffa Whatsapp capodanno 2020

Whatsapp sotto attacco: account bloccati da un virus, come difendersi

Diverse segnalazioni hanno rivelato che un codice composto complessivamente da 6 cifre porta un virus su Whatsapp e può al tempo stesso compromettere video, foto, file, dati e account. Il tutto è stato ribattezzato con il nome di truffa di capodanno.

Tutto ha inizio da una semplice richiesta, ovvero: copiare un codice che arriva tramite i propri contatti dell’app con la scusa che c’è stato uno sbaglio di inoltro. Se si digita il codice come per magia all’istante arriva il blocco del proprio account Whatsapp per una settimana e si vanno a consegnare dati ai malintenzionati.

Il virus, nonostante siamo nel 2020, è in grado ugualmente di colpire tantissime persone che purtroppo ancora ad oggi cascano in questi fraudolenti tranelli. Il messaggio truffa, almeno secondo le segnalazioni pervenute fino a questo momento, dovrebbe essere il seguente:

«Ti ho inviato un codice per sbaglio, potresti rimandamelo?».

Come difendersi?

In questi casi è sempre consigliato ignorare messaggi di questo genere. E’ consigliato, tra l’altro, procedere all’attivazione delle notifiche di sicurezza Whatsapp. Se invece siete stati fregati e volete riprendere il controllo del vostro account potete domandare a Whatsapp stesso di inviare un nuovo codice di verifica.

Leggete anche: Nuova truffa Whatsapp di fine anno: massima allerta, è caos

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.